Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: You can access over 100 digitized books…

PEP-Web Tip of the Day

Did you know that currently we have more than 100 digitized books available for you to read? You can find them in the Books Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Musella, R. (2007). Corpo e Melanconia: Considerazioni intorno ad un caso clinico. Rivista Psicoanal., 53(1):81-100.

(2007). Rivista di Psicoanalisi, 53(1):81-100

LAVORI IN CORSO

Corpo e Melanconia: Considerazioni intorno ad un caso clinico

Roberto Musella

Con l'attenzione rivolta ad un difficile caso clinico mi sono trovato a riflettere su alcuni snodi teorici concernenti da una parte la melanconia e dall'altra la «questione psicosomatica». Il crocevia teorico-clinico, che ha acceso la mia curiosità, si è articolato intorno alle dinamiche di un giovane paziente in analisi. Mi sono trovato ad interrogarmi su un possibile snodo che potrebbe mettere in relazione la patologia melanconica con un aspetto che coinvolge la congiunzione psicosomatica.

La questione psicosomatica, per come la intendo in questo lavoro, viene rivisitata alla luce di quanto alcuni autori, seppure partendo da punti di vista tra loro diversi, affermano (Assoun, 1997; McDougall, 2002). Io stesso, nell'ambito di un gruppo di studio, che s'interroga sulla materia, ho dovuto constatare più volte che, nel corso degli anni, a proposito dei casi clinici che a turno presentavamo, le questioni sollevate vertevano sempre più su un inatteso sviluppo che il nostro lavoro andava prendendo. Partendo da una posizione che sembrava inizialmente a tutti ovvia e che potrei definire come la teoria psicosomatica «classica» (quella che vede alcune malattie organiche come espressione, più o meno diretta, di un disagio psichico profondo), alcuni di noi si sono sempre più allontanati e rivolti diversamente alle vicissitudini del corpo in analisi. Da allora la visione della psicosomatica classica ha cominciato a perdere, ai miei occhi, l'interesse che aveva e ho sentito di dover rivedere, dentro di me, il concetto stesso di psicosomatica, articolandolo con quello della posizione del corpo nella teoria psicoanalitica.

Mi

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.