Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To refine your search with the author’s first initial…

PEP-Web Tip of the Day

If you get a large number of results after searching for an article by a specific author, you can refine your search by adding the author’s first initial. For example, try writing “Freud, S.” in the Author box of the Search Tool.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Usuelli, A. (2008). Riflessioni sul terrorismo. Rivista Psicoanal., 54(3):683-706.

(2008). Rivista di Psicoanalisi, 54(3):683-706

Riflessioni sul terrorismo

Almatea Usuelli

«Il problema fondamentale del destino della specie umana a me sembra sia questo: se, e fino a che punto, l'evoluzione civile riuscirà a padroneggiare i turbamenti della vita collettiva provocati dalla pulsione aggressiva e autodistruttrice degli uomini. In questo aspetto proprio il tempo presente merita forse particolare interesse. Gli uomini adesso hanno esteso talmente il proprio potere sulle forze naturali, che giovandosi di esse sarebbe facile sterminarsi a vicenda, fino all'ultimo uomo. Lo sanno, donde buona parte della loro presente inquietudine, infelicità, apprensione. E ora c'è da aspettarsi che l'altra delle due “potenze celesti”, l'Eros eterno, farà uno sforzo per affermarsi nella lotta con il suo avversario parimenti immortale. Ma chi può prevedere se avrà successo e quale sarà l'esito?».

S. Freud. Il disagio della civiltà (1929)

La definizione di terrorismo incontra molte difficoltà. È dal ′72 che in sede O.N.U. si cerca, senza riuscirci, di arrivare a una definizione di terrorismo, premessa per la sua messa al bando da parte della comunità internazionale.

Il termine terrorismo designa fenomeni diversi accomunati dall'uso della violenza per scopi politici/ideologici/religiosi, che possono essere rivolti contro un obiettivo specifico (assassini di personaggi rilevanti della vita pubblica) oppure in modo indiscriminato contro persone comuni e genericamente «innocenti». Per definizione gli atti terroristici colpiscono obiettivi civili.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.