Customer Service | Help | FAQ | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see definitions for highlighted words…

PEP-Web Tip of the Day

Some important words in PEP Web articles are highlighted when you place your mouse pointer over them. Clicking on the words will display a definition from a psychoanalytic dictionary in a small window.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Bell, D. (2008). La pulsione di morte: prospettive nella teoria kleiniana contemporanea. Rivista Psicoanal., 54(3):707-726.
    

(2008). Rivista di Psicoanalisi, 54(3):707-726

La pulsione di morte: prospettive nella teoria kleiniana contemporanea

David Bell

Translated by:
Isabella Negri

Èper me un grande onore presentare questa relazione ad un convegno in celebrazione di Hanna Segal e del suo contributo. Segal prosegue una tradizione, centrale in Freud, che considera la psicoanalisi come un corpus di conoscenze della mente che ha una portata che va ben al di là dei confini della stanza di analisi e abbraccia la condizione umana in generale. Hanna Segal è stata esemplare nella sua capacità di coniugare insieme l'impegno politico e una Weltanschauung psicoanalitica. Nel suo pensiero la posizione depressiva implica un impegno appassionato nel mondo.

Per Segal non esiste conflitto umano più profondo di quello tra le forze tese a conservare e sviluppare la vita e quelle avverse a tale sviluppo, tra la pulsione di vita e la pulsione di morte.

Con il mio contributo intendo ripercorrere il pensiero contemporaneo sulla pulsione di morte, sia a livello di teoria, sia per come tali processi si manifestano clinicamente ma, sulla falsariga di Segal, segnalerò anche la vasta rilevanza di questi temi rispetto a problemi sociopolitici di più ampia portata.

Nel Faust di Goethe, capovaloro epico della modernità, il protagonista, animato da una tensione verso la ricerca della conoscenza, lamenta la sua frustrazione dinanzi all'esito delle sue fatiche, inveisce contro la limitatezza della sua natura e contro gli ostacoli che gli sbarrano il cammino.

—————————————

Relazione presentata alla Conferenza «Hanna Segal oggi». University College. London, 2 dicembre 2007.

- 707 -

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2017, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.