Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review the bibliography…

PEP-Web Tip of the Day

It is always useful to review an article’s bibliography and references to get a deeper understanding of the psychoanalytic concepts and theoretical framework in it.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Preta, L. (2008). La psicoanalisi tra bios e cultura. Rivista Psicoanal., 54(4):1003-1008.
    

(2008). Rivista di Psicoanalisi, 54(4):1003-1008

La psicoanalisi tra bios e cultura

Lorena Preta

Non c'è certo bisogno di giustificazioni per motivare il dialogo con due importanti studiosi come Mauro Ceruti e Paolo Fabbri, penso però che possa essere utile ricordare lo sfondo di una storia comune che ci ha visto per tante volte e per tanti anni partecipi insieme in conferenze, incontri, libri, tutti incentrati sul problema del dialogo tra discipline e sull'apertura al discorso dei nuovi paradigmi scientifici, caos, complessità, autorganizzazione, teorie evoluzioniste, che per molto tempo in realtà hanno trovato una forte resistenza ad essere introdotti nel mondo accademico e in quello della cultura in generale.

In questo Congresso l'incontro diretto di un semiologo come Fabbri e di un epistemologo come Ceruti col mondo della psicoanalisi ha un valore molto particolare, intanto perché la psicoanalisi si sta da qualche tempo confrontando in maniera sempre più serrata con altri metodi e campi del sapere, e credo che la movimentazione generata da questi scambi sia ormai per tutti una necessità più che una curiosità o un lusso; in secondo luogo perché collocare la psicoanalisi in uno scambio di questa natura, ha il significato di una scelta di campo se si pensa allo sfondo delle battaglie culturali che ricordavo prima.

Questa sfida infatti si gioca in gran parte all'interno del discorso che ci ha sempre accomunato riguardo al pericolo di una visione della scienza riduzionistica e prescrittiva ma anche di una cultura umanistica che non sappia tenere conto degli avanzamenti del discorso scientifico perpetuando una dicotomia ormai infruttuosa.

Il «pregresso» che fa da cornice e la «vicinanza» delle nostre problematiche e dei nostri metodi per affrontarle, possono fungere da stimolo riguardo a delle questioni che interessano la psicoanalisi e, nello specifico, il tema del Congresso, «Identità e cambiamento».

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.