Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review The Language of Psycho-Analysis…

PEP-Web Tip of the Day

Prior to searching a specific psychoanalytic concept, you may first want to review The Language of Psycho-Analysis written by Laplanche & Pontalis. You can access it directly by clicking here.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Campbell, D. D'Alberton, F. (2008). Il dubbio nell'analisi di un pedofilo. Rivista Psicoanal., 54(4):1029-1043.

(2008). Rivista di Psicoanalisi, 54(4):1029-1043

Note

Il dubbio nell'analisi di un pedofilo

Donald Campbell e traduzione di Franco D'Alberton

Cme psicoanalisti impariamo a convivere con i dubbi; siamo messi di fronte alla natura multideterminata di tutto ciò che ascoltiamo, vediamo, pensiamo o proviamo. Abbiamo dubbi sui nostri pazienti e, forse con maggiore turbamento, abbiamo dubbi su noi stessi: su ciò che capiamo e sentiamo, così come sulle decisioni che prendiamo, su quello che diciamo e su quando lo diciamo. In una seduta analitica viviamo con la sensazione di incertezza sul confine fra fantasia e realtà — sia della nostra sia di quella del paziente.È stato sostenuto che, quando si lavora con pazienti violentati, dovrebbe essere data priorità alla realtà esterna rispetto alla realtà psichica, che l'analista dovrebbe riconoscere come realtà il racconto del paziente sull'abuso che ha subìto, e che non fare così perpetua in analisi l'esperienza dell'abuso. Concordo sinceramente con il desiderio di confermare la versione dei pazienti, ma credo che così facendo si rischi di ignorare o minimizzare le realtà interne delle loro esperienze.

Penso sia possibile trasmettere al paziente la nostra comprensione e la nostra sintonia emotiva con l'esperienza di un evento traumatico, includendo i sentimenti associati di ingiustizia, isolamento, rabbia, confusione e soprattutto di impotenza su ciò che è realmente accaduto, senza essere portati ad esprimere giudizi su ciò che era reale e su ciò che era immaginato.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.