Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To quickly return from a journal’s Table of Contents to the Table of Volumes…

PEP-Web Tip of the Day

You can return with one click from a journal’s Table of Contents (TOC) to the Table of Volumes simply by clicking on “Volume n” at the top of the TOC (where n is the volume number).

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Zanette, M. (2010). J. Amer. Acad. Child Psychiat. vol. 34, n. 1, 2008 London, Routledge. Rivista Psicoanal., 56(3):811-816.

(2010). Rivista di Psicoanalisi, 56(3):811-816

J. Amer. Acad. Child Psychiat. vol. 34, n. 1, 2008 London, Routledge

Review by:
Mirella Zanette

I1 primo numero del Journal è interamente dedicato al lavoro degli psicoterapeuti infantili di formazione psicoanalitica nella scuola, lavoro che rap-presenta, come dice l'editoriale, una tradizione «pionieristica, di lungo corso e creativa». Puntuali in tal senso i due contributi storici in apertura, che raccontano le sperimentazioni intraprese negli anni Venti-Trenta da due psicoanaliste infantili, entrambe con esperienze di insegnamento: Susan Isaacs a Cambridge negli anni dal 1924 al 1929 (P. Graham, Susan Isaacs and the Malting House School) e Anna Freud a Vienna (N. Midgley, The «Matchbox School» [1927-32]: Anna Freud and the idea of a «psychoanalytically informed education»). Furono sperimentazioni che fecero incontrare il movimento progressista per un insegnamento libero individualizzato (J. Dewey, W. Kilpatrick, M. Montessori) con il messaggio freudiano per una educazione non repressiva che desse spazio all'espressione delle emozioni, anche nella loro crudezza e violenza. E diventarono, convengono gli Autori, negli entusiasmi iniziali e nei dubbi successivi, nelle differenti modulazioni del metodo, soprattutto rispetto al tema della libertà, veri e propri laboratori per la pratica della psicoanalisi infantile, per gli interessi teo-rici delle fondatrici e per le loro successive scelte di assumere ruoli di responsabilité rispetto alla formazione degli insegnanti nelle scuole pubbliche tradizionali

Negli ultimi anni in Inghilterra gli psi-coanalisti infantili han dovuto confrontarsi con una nuova politica dei Servizi di salute mentale che li vuole presenti nei luoghi dove le persone vivono e lavorano.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.