Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To search for text within the article you are viewing…

PEP-Web Tip of the Day

You can use the search tool of your web browser to perform an additional search within the current article (the one you are viewing). Simply press Ctrl + F on a Windows computer, or Command + F if you are using an Apple computer.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Mori, G.F. (2011). I complessi intrecci fra biologia ed inconscio nel cammino verso la maternitĂ . Rivista Psicoanal., 57(1):103-115.
    

(2011). Rivista di Psicoanalisi, 57(1):103-115

I complessi intrecci fra biologia ed inconscio nel cammino verso la maternità Language Translation

Gina Ferrara Mori

Quali spazi mentali si formano, quali significati dare a quel delicato e misterioso intreccio tra la biologia e l'inconscio nei progetti di maternità, nella costruzione di una maternità reale e di una maternità inte-riore? Questa domanda ha fatto parte di molte riflessioni, ipotesi, studi, ricerche iniziate da tempo nel mio lavoro insieme ad un gruppo di psicotera-peuti e psicoanalisti (Ferrara Mori, 2008) con lo scopo di esplorare gli ampi sce-nari del «fare o non fare un bambino» e gli albori delle relazioni madre-bambino utilizzando spazi di osservazione ed ascolto che hanno permesso di stare in con-tatto con l'esperienza gestazionale e poterla pensare e narrare.

I contesti scelti sono stati:

ο    i colloqui preliminari all' Infant Observation, momento d'incontro fra l'os-servatore e la donna incinta nell'ultima fase della gravidanza nel suo ambiente di vita (secondo la metodologia di E. Bick);

ο    i corsi di preparazione alla nascita, spazi facilitanti dialoghi sulle esperienze soggettive delle gestanti, favorite dall'essere insieme in un clima di parte-cipazione con la presenza congiunta dell'ostetrica e della psicologa;

ο    le stanze di lavoro degli psicoanalisti quando una paziente progetta un bambino e attraversa nella cura tutta la gravidanza e le fasi successive;

ο    la pre-infant observation seguendo le future mamme fin dall'inizio della gravidanza (una estensione della metodologia di E.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.