Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To view citations for the most cited journals…

PEP-Web Tip of the Day

Statistics of the number of citations for the Most Cited Journal Articles on PEP Web can be reviewed by clicking on the “See full statistics…” link located at the end of the Most Cited Journal Articles list in the PEP tab.

 

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Civitarese, G. (2012). Tra postmoderno e neo-realismo: la ricerca empirica in psicologia clinica: Franco Del Corno, Pietro Rizzi (2011) La ricerca qualitativa in psicologia clinica. Teoria, pratica, vincoli metodologici Milano, Cortina, pagine 352, € 32,00. Rivista Psicoanal., 58(4):1055-1062.

(2012). Rivista di Psicoanalisi, 58(4):1055-1062

Tra postmoderno e neo-realismo: la ricerca empirica in psicologia clinica: Franco Del Corno, Pietro Rizzi (2011) La ricerca qualitativa in psicologia clinica. Teoria, pratica, vincoli metodologici Milano, Cortina, pagine 352, € 32,00

Review by:
Giuseppe Civitarese

Suggerirei a chi volesse addentrarsi nelle questioni di cui tratta il libro curato da Del Corno e Rizzi di visitare la mostra sul Postmoderno che è ospitata al MART di Rovereto fino al 3 giugno (se troppo tardi, di procurarsi il catalogo). Come lo specchio di Alice (una seconda mostra, sul famoso libro di Charles Dodgson alias Lewis Carroll, corre parallela all'altra), così l'impatto visivo delle varie testimonianze del postmoderno nella pittura, nella videoarte, nell'architettura introdurrebbe a un mondo magico e bizzarro. Vi compaiono oggetti decostruiti, defamiliarizzati, surreali. Vi regnano ibridazione, antiautoritarismo, gioco. Ma cosa ha a che fare il postmoderno con la ricerca qualitativa in psicologia clinica e in psicoterapia? Molto. A p. 26 sono gli Autori stessi che fanno riferimento a quest'ampia ed eterogenea corrente culturale per evidenziarne i caratteri principali e per indicarla come uno dei punti di riferimento della ricerca qualitativa. Le contrapposizioni sedimentate nel ventennio '70-'90 del secolo scorso sono nette. Ora le possiamo guardare già un po' in prospettiva. Per alcuni il postmoderno è l'affermazione (finalmente) di una verità laica, dentro e fuori l'ambito scientifico, per altri è una parola da usare solo in senso dispregiativo per indicare la perdita nefasta di qualsiasi speranza di pervenire ad asserzioni vere sulla realtà.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.