Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see translations of this article…

PEP-Web Tip of the Day

When there are translations of the current article, you will see a flag/pennant icon next to the title, like this: 2015-11-06_11h14_24 For example:

2015-11-06_11h09_55

Click on it and you will see a bibliographic list of papers that are published translations of the current article. Note that when no published translations are available, you can also translate an article on the fly using Google translate.

 

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Taglianti, M.V. (2013). Psicoanalisi oggi Antonino Ferro (a cura di) Roma, Carocci, 2013, pagine 381, € 32,00. Rivista Psicoanal., 59(4):1065-1074.

(2013). Rivista di Psicoanalisi, 59(4):1065-1074

Psicoanalisi oggi Antonino Ferro (a cura di) Roma, Carocci, 2013, pagine 381, € 32,00

Review by:
Massimo Vigna Taglianti

Psicoanalisi oggi è un libro scritto a quattordici mani dal gruppo degli psicoanalisti pavesi, un gruppo che si è costruito negli anni un'identità teorica ben precisa, coagulatasi attorno all'opera di Bion e agli sviluppi di essa portati avanti da Ferro, Ogden e Grotstein.

È un libro affascinante e complesso. Un libro che, come alcuni classici della letteratura gialla cara almeno a più d'uno fra gli Autori, si fa leggere tutto d'un fiato anche se a tratti fa desiderare soffermarsi e tornare sui propri passi per rileggerne alcuni brani, non per un'oscurità del testo ma perché si accendono continue intuizioni e sorgono spontanei collegamenti tra i modelli di comprensione proposti dagli Autori e altri referenti teorici, o tra la clinica illustrata e la propria esperienza personale.

È quindi un libro che fa pensare: un motivo di soddisfazione per gli Autori che dichiarano il loro spiccato interesse a favorire lo sviluppo dei tools of thinking fin dalle prime battute dell'introduzione.

La prima cosa che ho pensato, mentre mi addentravo nella lettura di questo manuale, è stata che mi sarebbe piaciuto averlo a disposizione quando ero un candidato o un analista alle prime armi: vi avrei trovato molte risposte alle mie ansie, ai miei dubbi, alle mie curiosità nel continuo e fecondo intreccio tra la teoria, ben inquadrata in ogni capitolo sul piano storico e concettuale, e la clinica, vividamente documentata attraverso gli innumerevoli resoconti di casi.

Fortunati dunque i candidati in formazione e i giovani analisti già in azione perché potranno usufruire di un fedele compagno di viaggio «nostrano» che potrà sostenerli e corroborarli nel difficile percorso, anche identificatorio, di divenire psicoanalisti capaci di produrre effettive e autentiche trasformazioni.

Come accennavo in precedenza, Psicoanalisi oggi è però un libro complesso, ricco di spessore teorico e umano e denso di storia, di nozioni e di formulazioni concettuali: merita dunque di essere trattato - e letto - con attenzione e rispetto.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.