Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To find an Author in a Video…

PEP-Web Tip of the Day

To find an Author in a Video, go to the Search Section found on the top left side of the homepage. Then, select “All Video Streams” in the Source menu. Finally, write the name of the Author in the “Search for Words or Phrases in Context” area and click the Search button.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Mattana, G. (2017). Psicoanalisi e filosofia della mente: il problema mente/cervello e il rapporto con le neuroscienze. Rivista Psicoanal., 63(1):75-94.
    

(2017). Rivista di Psicoanalisi, 63(1):75-94

Psicoanalisi e filosofia della mente: il problema mente/cervello e il rapporto con le neuroscienze

Giorgio Mattana

Questo lavoro nasce dal proposito di istituire un collegamento fra la psicoanalisi e la filosofia della mente, al fine di dotare la prima dell'apparato concettuale più adatto a una corretta impostazione del problema mente/cervello e, conseguentemente, del rapporto fra psicoanalisi e neuroscienze. La filosofia della mente è una branca della filosofia analitica e post-analitica sviluppatasi, negli ultimi decenni, a stretto contatto con le scienze cognitive e le neuroscienze, attualmente in rapida espansione e dotata in diversi paesi di un solido riconoscimento accademico. Essa rappresenta, ormai, un riferimento imprescindibile per chiunque intenda affrontare il tema della natura della mente e della sua relazione con il corpo e, in particolare, con il cervello. Gli argomenti di cui si occupa questa disciplina affondano le loro radici nella tradizione filosofica, e consistono nella riformulazione più approfondita e analitica, aggiornata agli sviluppi delle scienze cognitive e delle neuroscienze, delle antiche speculazioni sull'anima, lo spirito o la mente e la loro relazione con il corpo. Le categorie e le argomentazioni che la filosofia della mente può mettere a disposizione della psicoanalisi sono gli strumenti più adeguati, per profondità, articolazione e sottigliezza, a definire la posizione della nostra disciplina su tale fondamentale argomento, ben al di là della «semplice» opposizione dualismo/materialismo, troppo spesso, peraltro, recepita in modo ambiguo e superficiale.

[This is a summary or excerpt from the full text of the article. PEP-Web provides full-text search of the complete articles for current and archive content, but only the abstracts are displayed for current content, due to contractual obligations with the journal publishers. For details on how to read the full text of 2017 and more current articles see the publishers official website here.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.