Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see definitions for highlighted words…

PEP-Web Tip of the Day

Some important words in PEP Web articles are highlighted when you place your mouse pointer over them. Clicking on the words will display a definition from a psychoanalytic dictionary in a small window.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

D'Agostino, G. (2017). Il caso di Bruna. Rivista Psicoanal., 63(4):905-912.
    

(2017). Rivista di Psicoanalisi, 63(4):905-912

Incroci

Il caso di Bruna

Giuseppe D'Agostino

Se da un lato alcuni concetti flessibili giocano un ruolo importante nella teoria psicoanalitica, d'altro canto dovrebbe essere acquisito che ciascuno di essi ha una serie di valenze di significato e che queste valenze possono essere diverse per uno o per un altro psicoanalista. La ricerca dovrebbe orientarsi a rendere espliciti i concetti impliciti della pratica degli psicoanalisti; la mia ipotesi è che questo processo velocizzerà lo sviluppo della teoria psicoanalitica. Centrali a questa teoria sono gli aspetti che riguardano il lavoro che lo psicoanalista deve fare e, di conseguenza, è necessario che il suo interesse principale sia clinico.

(J. Sandler, 1983)

Prende il via, con il N°4 della Rivista, una nuova rubrica in cui potranno trovare spazio, attraverso la presentazione e discussione di materiale clinico, le molte voci che costituiscono la variegata matrice della psicoanalisi italiana attuale. Dedicata alla clinica come punto di partenza per la messa in evidenza dei diversi approcci di carattere teorico e tecnico che caratterizzano la nostra disciplina, Incrocisi propone di promuovere un confronto teso anche a favorire l'approfondimento sui fattori terapeutici prioritari inerenti ai differenti modelli di cui l'analista fa implicitamente o esplicitamente uso nel suo operare.

Intendendo la psicoanalisi come esperienza vissuta, come capacità di stare in una dimensione intra/inter psichica, coppia specifica, sapendo tollerare l'inevitabile scarto tra teoria e pratica, l'opportunità offerta da questa sezione è tesa a creare una circolarità d'idee che aiuti anche a ridimensionare il rischio di semplificazioni confusive o riduzionismi che, nell'idealizzazione di quella teoria e quella tecnica, finiscono poi con il negare la complessità del varco teoria/pratica e delle variabili in gioco nella clinica psicoanalitica.

[This is a summary or excerpt from the full text of the article. PEP-Web provides full-text search of the complete articles for current and archive content, but only the abstracts are displayed for current content, due to contractual obligations with the journal publishers. For details on how to read the full text of 2016 and more current articles see the publishers official website here.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.