Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To access PEP-Web support…

PEP-Web Tip of the Day

If you click on the banner at the top of the website, you will be brought to the page for PEP-Web support.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Mattana, G. (2018). Caso di Alberto. Rivista Psicoanal., 64(3):585-591.
    

(2018). Rivista di Psicoanalisi, 64(3):585-591

INCROCI

Caso di Alberto Related Papers

Giorgio Mattana

Alberto, trentacinque anni, lavora nel campo dell'insegnamento, collabora con l'università e ha interessi e attività di tipo artistico. Dopo la laurea ha vissuto all'estero insegnando in prestigiose scuole e università private, ma si è dato anche a una vita sentimentale, e soprattutto sessuale, caotica e sfrenata. È omosessuale, da tempo non ha un compagno fisso e ritiene che la causa scatenante della promiscuità sia stata la fine di una relazione sentimentale. Si definisce istrionico, con un atteggiamento forzatamente brillante che all'estero aveva trovato sia un palcoscenico che una fonte di stimolo particolarmente intensa. Allarmato dal progressivo disordine della sua vita e dalle possibili ricadute sull'attività lavorativa, qualche anno fa aveva approfittato di un periodo di crisi del fratello minore per fare ritorno in Italia. Qui si era dedicato con grande responsabilità ed efficienza al ragazzo, senza peraltro interrompere i rapporti con l'estero e continuando a insegnarvi. Si era trattato di un periodo particolarmente stressante, con viaggi continui e il vissuto molto destabilizzante di una sorta di moto perpetuo. Nel frattempo i genitori si separavano, lui andava a vivere da solo e la mamma aveva un serio problema di salute dal quale sembra poi essersi completamente ripresa. Deciso a mantenere l'attività all'estero, vi si era recato poi per sostenere un esame particolarmente impegnativo. Nell'occasione, tuttavia, si era sentito crollare psicologicamente, in preda a una drammatica crisi di identità, incapace di capire chi realmente fosse. Afferma che dietro la facciata del professore ci sono voragini e disordini impressionanti e accenna al timore di crolli depressivi. Terrorizzato dal passare del tempo e dall'idea dell'invecchiamento, ha sperimentato in tempi recenti un'acuta angoscia della morte, causa di momenti di ritiro e di ripetute e prolungate crisi di pianto.

[This is a summary or excerpt from the full text of the article. PEP-Web provides full-text search of the complete articles for current and archive content, but only the abstracts are displayed for current content, due to contractual obligations with the journal publishers. For details on how to read the full text of 2017 and more current articles see the publishers official website here.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.