Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To keep track of most cited articles…

PEP-Web Tip of the Day

You can always keep track of the Most Cited Journal Articles on PEP Web by checking the PEP Section found on the homepage.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Canestri, J. (1984). Presentazione delle Note storico-critiche. Rivista Psicoanal., 30(1):91-92.

(1984). Rivista di Psicoanalisi, 30(1):91-92

NOTE STORICO-CRITICHE

Presentazione delle Note storico-critiche

Jorge Canestri

La Redazione della Rivista di Psicoanalisi inaugura, in questo numero, una nuova sezione dal titolo: “Note storico-critiche”.

Tale sezione sarà dedicata all'analisi storico-critica dei concetti psicoanalitici più rilevanti. Il nostro scopo è di produrre un lavoro che, sebbene inevitabilmente discontinuo nei tempi di pubblicazione, abbia tuttavia una continuità nella sua articolazione interna, nello stile e nelle intenzioni.

L'obiettivo principale delle Note è definire esaurientemente, per quanto sia possibile, il significato e il contenuto del concetto trattato; ma — come d'altronde il titolo della sezione indica — è anche quello di esplorare le origini del suddetto concetto e la sua evoluzione nell'opera dei principali teorici della psicoanalisi. Altrettanta attenzione verrà dedicata alla sottolineatura degli aspetti problematici e/o controversi del concetto ai giorni nostri, nonché alle prospettive che si aprono ai futuri sviluppi della ricerca.

Tenuto conto di queste premesse, si desume che la bibliografia non è una appendice trascurabile, ma un momento essenziale e fondante della costruzione e della lettura della nota stessa; di modo che il lettore abbia la possibilità di utilizzarla sia per ricostruire il percorso storico-critico seguito dall'autore, sia per altri possibili percorsi alternativi.

La scrittura delle “Note storico-critiche” impegna idealmente tutti i soci della Società Psicoanalitica Italiana e di conseguenza rivelerà le differenze di accento su alcuni aspetti della teoria e la varietà di modelli teorici a cui ognuno fa riferimento.

Il

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.