Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To open articles without exiting the current webpage…

PEP-Web Tip of the Day

To open articles without exiting your current search or webpage, press Ctrl + Left Mouse Button while hovering over the desired link. It will open in a new Tab in your internet browser.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Sapisochin, G. (2016). L'Agieren rivisitato: quando l'ascolto si trasforma in enactment. L'Annata Psicoanal. Int., 8:195-221.
   

(2016). L'Annata Psicoanalitica Internazionale, 8:195-221

L'Agieren rivisitato: quando l'ascolto si trasforma in enactment Language Translation

Gabriel Sapisochin

L'Autore si propone di estendere la nozione di Agieren, concetto introdotto da Freud nella sua teoria sul transfert, esponendo tre proposizioni metapsicologiche. In primo luogo, viene avanzata una nozione di psiche che contenga coesistenti modalità di rappresentazione dell'esperienza emotiva. L'una consiste nel registro verbale governato dalla logica del dinamicamente rimosso, e l'altra in una comunicazione pittografica di determinati modi di essere in cui il soggetto scambia sequenze di gesti psichici con i suoi oggetti. L'autore sostiene dunque che il gesto psichico sia la rappresentazione pittografica di certi stati emotivi che non sono mai stati trasformati in pensiero verbale; ne consegue che la condizione metapsicologica di questi stati sia inconscia, ma non rimossa. In secondo luogo viene proposto che tali registri inconsci implichino modi specifici di elaborare la realtà, originati da un'attribuzione proiettiva dell'inconscio dei genitori. Infine, sulla base di questo modello di inconscio, rappresentato ideo-pittograficamente con il gesto psichico, l'Autore suggerisce che lo stato emotivo di un paziente possa esser rappresentato in tal modo sulla scena diadica analitica. Queste proposte si allontanano dalla frequente concezione di enactement secondo la quale il fenomeno sarebbe l'espressione di aspetti non rappresentati della psiche. Viene invece presupposto che l'enactment della diade analitica appartenga all'immaginario inconscio rappresentato.

[This is a summary or excerpt from the full text of the article. PEP-Web provides full-text search of the complete articles for current and archive content, but only the abstracts are displayed for current content, due to contractual obligations with the journal publishers. For details on how to read the full text of 2016 and more current articles see the publishers official website.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.