Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To quickly return to the issue’s Table of Contents from an article…

PEP-Web Tip of the Day

You can go back to to the issue’s Table of Contents in one click by clicking on the article title in the article view. What’s more, it will take you to the specific place in the TOC where the article appears.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Bacciagaluppi, M. (1967). l'ideologia in psicoterapia. Psicoter. Sci. Um., 1(1):17-18.

(1967). Psicoterapia e Scienze Umane, 1(1):17-18

l'ideologia in psicoterapia

Marco Bacciagaluppi

La prima giornata del prossimo congresso di psicoterapia di Wiesbaden è dedicata ai rapporti fra psicoanalisi e sociologia. Come contributo all'argomento, vorrei richiamare l'attenzione su un problema che mi sembra relativamente trascurato in psicoterapia, quello dell'ideologia. Tale concetto ha una storia abbastanza lunga, che si fa risalire in genere agli «idola» di Francesco Bacone. L'uso del termine si è diffuso col marxismo, che designava con esso il condizionamento sociale delle enunciazioni teoriche degli avversari. Il concetto di ideologia è stato in seguito ripreso dalla sociologia borghese con Karl Mannheim, il quale ne ha generalizzato il significato fino a indicare, col termine di ideologia «totale», il condizionamento storico e sociale di tutto il pensiero. In Ideology and Utopia egli scrive (p. 70 dell'edizione inglese: «…vi sono sfere del pensiero in cui è impossibile concepire una verità assoluta che esista indipendentemente dai valori e dalla posizione del soggetto, e senza rapporto col contesto sociale». Mannheim parla anche di una concezione «valutativa» dell'ideologia, che «presuppone certi giudizi sulla realtà delle idee e delle strutture della coscienza» (p. 86), e con la quale egli si riavvicina alla definizione marxista. Mentre la concezione totale dell'ideologia si riferisce a qualsiasi forma di pensiero, la concezione valutativa dell'ideologia si riferisce alle formulazioni teoriche che si trovano in un certo rapporto con la realtà sociale.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.