Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see author affiliation information in an article…

PEP-Web Tip of the Day

To see author affiliation and contact information (as available) in an article, simply click on the Information icon next to the author’s name in every journal article.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Bacciagaluppi, M. (1967). il comportamento deviante (parte 1a). Psicoter. Sci. Um., 1(4):5-9.

(1967). Psicoterapia e Scienze Umane, 1(4):5-9

il comportamento deviante (parte 1a)

Marco Bacciagaluppi

In un altro lavoro (La psichiatria sociale: rassegna critica, « Arch. psicol. neurol. psichiat. » 27, 567-582, 1966) ho fatto una rassegna della ricerca empirica compiuta in psichiatria sociale. Mi sembra ora utile integrare tale lavoro con la esposizione delle due più importanti teorie generali del comportamento deviante, quella di Talcott Parsons, contenuta in alcuni capitoli di The Social System (The Free Press, Glencoe, Illinois 1951), e quella di Robert K. Merton, di cui sarà riferito in un articolo successivo. Le vedute del Parsons sul comportamento deviante sono strettamente legate a quelle sui meccanismi di controllo sociale; il presente articolo va pertanto confrontato con quello che su tale argomento è apparso nei fascicoli II-III, 1967, di questa rivista.

Nella traduzione dei termini inglesi seguirò criteri personali. Per quanto riguarda in particolare la parola deviant, la tradurrò con deviante, attenendomi all'uso ormai invalso nelle traduzioni italiane di opere sociologiche americane, malgrado una mia personale preferenza per il termine aberrante usato dal Ferrarotti.

Origine della deviazione

Allo scopo di descrivere la genesi della motivazione deviante, il Parsons, nel capitolo VII del suo libro, parte dal paradigma fondamentale dell'interazione sociale, cioè da un processo di interazione in equilibrio fra Ego ed Alter, in cui Ego ed Alter abbiano stabilito dei reciproci legami catettici ed in cui entrambi abbiano interiorizzato il modello dei valori.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.