Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To access “The Standard Edition” of Freud’s work…

PEP-Web Tip of the Day

You can directly access Strachey’s The Standard Edition of the Complete Psychological Works of Sigmund Freud through the Books tab on the left side of the PEP-Web screen.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Padovani, C. Milani, M.G. (1978). per una diversa gestione del corpo. Psicoter. Sci. Um., 12(1):5-14.

(1978). Psicoterapia e Scienze Umane, 12(1):5-14

per una diversa gestione del corpo

Cesare Padovani e in collaborazione con Maria Giovanna Milani

1. CON IL CORPO DEL PASSATO

Ad una società diversa da questa dovrebbe corrispondere una cultura diversa, e quindi modi diversi di comunicazione tra cui un linguaggio dei corpi diverso. E per tendere a questo progetto occorre fin d'ora riorganizzare l'intero arco di bisogni evidenziando quclli dell'affetto e della sessualità la cui richiesta assume un'enorme importanza per chi è isolato nel suo handicap (1).

La nostra società ha cristallizzato il modo di comunicare tra corpo e corpo in un cerimoniale con pochissime varianti che offrono pochissimo spazio al corpo handicappato cioè a un corpo eccezionalmente diverso.

Per questo tutto ciò che si cerca di modificare ha le caratteristiche di una controffensiva: per spingere verso una transizione occorrono continue forzature sui modelli culturali vigenti che riguardano i corpi come mezzo di comunicazione e l'utilizzazione delle loro diversità.

Il linguaggio dei corpi e le sue espressioni sessuali hanno sempre avuto forti legami con le caratteristiche etniche e sociali delle popolazioni nelle diverse culture: la varietà delle selezioni non è stata però sempre legata ai modi di produrre, ma pur derivando da questi gli sopravvivono nei costumi. Tant'è che la forma di isolamento del corpo handicappato spesso non è razionalmente giustificata dagli interessi economici.

Se ripensiamo agli «incontri» nelle occasioni quotidiane di varie popolazioni, lungo la loro storia, secondo i loro bisogni, secondo l'età e secondo le trasformazioni strutturali, troviamo una selezione nel toccarsi, nel respingersi, nel ricercare ed evitare l'altro corpo o nell'avvicinare l'handicappato che corrisponde a quel tipo di economia.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.