Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To zoom in or out on PEP-Web…

PEP-Web Tip of the Day

Are you having difficulty reading an article due its font size? In order to make the content on PEP-Web larger (zoom in), press Ctrl (on Windows) or ⌘Command (on the Mac) and the plus sign (+). Press Ctrl (on Windows) or ⌘Command (on the Mac) and the minus sign (-) to make the content smaller (zoom out). To go back to 100% size (normal size), press Ctrl (⌘Command on the Mac) + 0 (the number 0).

Another way on Windows: Hold the Ctrl key and scroll the mouse wheel up or down to zoom in and out (respectively) of the webpage. Laptop users may use two fingers and separate them or bring them together while pressing the mouse track pad.

Safari users: You can also improve the readability of you browser when using Safari, with the Reader Mode: Go to PEP-Web. Right-click the URL box and select Settings for This Website, or go to Safari > Settings for This Website. A large pop-up will appear underneath the URL box. Look for the header that reads, “When visiting this website.” If you want Reader mode to always work on this site, check the box for “Use Reader when available.”

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Battistini, A. (1978). il problema del potere nell'equipe di igiene mentale. Psicoter. Sci. Um., 12(1):28-38.

(1978). Psicoterapia e Scienze Umane, 12(1):28-38

il problema del potere nell'equipe di igiene mentale

Angelo Battistini

In questo articolo si prende in esame il problema del potere in riferimento all'équipe di igiene mentale, ma ciò che si dibatte è a mio avviso pertinente, pur con le specifiche modalità, a tutti i gruppi (1) che operano nell'assistenza psichiatrica, in cui siano configurati diversi ruoli, di diverso prestigio sociale e a diversa retribuzione.

Obiettivo di questo scritto è di portare un contributo all'analisi dei complessi e spesso contraddittori rapporti tra ideologia-struttura organizzativa-prassi di tali gruppi.

L'équipe di igiene mentale si configura attraverso la presenza di diversi ruoli, i più comuni dei quali sono quelli di psichiatra, psicologo, assistente sociale, assistente sanitaria, infermiere. E' evidente che lo spirito del legislatore ha portato alla composizione di organismi polifunzionali che, senza pretendere ad una vera e propria interdisciplinarità, tuttavia potessero garantire al paziente psichiatrico un approccio composito in grado di rispondere sommatoriamente ai disturbi, ai deficit, alle difficoltà socioambientali di esso. Non riprenderò qui la critica, già sviluppata da diverse parti (2), dell'artificiosità di un tale approccio e del rischio di delega ed oggettivazione che esso comporta, si deve comunque rilevare come esso sia ancora largamente il più diffuso. A partire dagli ultimi anni sessanta, come portato della spinta innovatrice delle esperienze di psichiatria alternativa, le équipes di igiene mentale tendono in molti casi a democratizzarsi, mettendo in discussione il tradizionale rapporto gerarchico, relativizzando e rendendo in parte interscambiabili i vari ruoli tecnici, eliminando i tradizionali simboli del potere e del sapere specifico (i medici rinunciano al camice, tutti i membri dell'équipe si danno del tu, si evita di usare un linguaggio troppo specialistico ecc.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.