Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To view citations for the most cited journals…

PEP-Web Tip of the Day

Statistics of the number of citations for the Most Cited Journal Articles on PEP Web can be reviewed by clicking on the “See full statistics…” link located at the end of the Most Cited Journal Articles list in the PEP tab.

 

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Guerrieri, A.M. (1978). ancora su psicanalisi e ideologia. Psicoter. Sci. Um., 12(3):12-19.

(1978). Psicoterapia e Scienze Umane, 12(3):12-19

ancora su psicanalisi e ideologia

Anna Maria Guerrieri

Le considerazioni che mi sembra di poter aggiungere, sempre a proposito del tema « Psicoanalisi e Ideologia », vogliono riallacciarsi, in forma più analitica, alla connessione precedentemente indicata fra la teoria freudiana e il concetto di ideologia, inteso nel suo significato primo e radicale di « Studio dell'origine delle idee », o« Scienza delle Idee », secondo la definizione che ne dà Destutt de Tracy sia nella sua « Memoria sulle facoltà del pensare », che nei suoi « Elémens d'Idéologie ».

La rigorosa e ad un tempo duttile applicabilità scientifica del concetto destuttiano appare infatti ben chiara fin dalle premesse degli « Elémens » dove già nella prefazione stessa si trovano componenti precise di un metodo. Ma poiché l'ipotesi di questo discorso su psicoanalisi e ideologia verte principalmente sull'origine storica di una ricerca che fin dai tempi dell'Illuminismo si poneva l'obiettivo di far luce sulla matrice a un tempo psichica e biologica del processo ideativo, mi par giusto, anche allo scopo di sottolineare la capacità deduttiva intrinseca al pensiero di Destutt de Tracy, citare direttamente alcuni passi della sua introduzione alla « Idéologic proprement dite ».

« Quando saremo pervenuti ad un punto più avanzato di questo discorso — egli dice rivolgendosi agli studenti dell'Institut — e voi disporrete quindi di un'idea ben netta del soggetto, vedrete chiaramente quale sia il nome che è giusto dargli.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.