Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To sort articles by Rankā€¦

PEP-Web Tip of the Day

You can specify Rank as the sort order when searching (it’s the default) which will put the articles which best matched your search on the top, and the complete results in descending relevance to your search. This feature is useful for finding the most important articles on a specific topic.

You can also change the sort order of results by selecting rank at the top of the search results pane after you perform a search. Note that rank order after a search only ranks up to 1000 maximum results that were returned; specifying rank in the search dialog ranks all possibilities before choosing the final 1000 (or less) to return.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Stegagno, L. (1979). the open university: le basi biologiche del comportamento Edizioni Scientifiche e Tecniche - Mondadori Milano, 1978, 2 voll.. Psicoter. Sci. Um., 13(2):74-75.

(1979). Psicoterapia e Scienze Umane, 13(2):74-75

the open university: le basi biologiche del comportamento Edizioni Scientifiche e Tecniche - Mondadori Milano, 1978, 2 voll.

Review by:
Recensione di Luciano Stegagno

La biblioteca dell'EST (Edizioni Scientifiche e Tecniche-Mondadori) ha pubblicato da qualche anno a questa parte una serie di volumi tra i quali hanno una posizione di rilievo quelli di indirizzo biologico. Si tratta, com'è noto, di testi impostati con un intento divulgativo (ma di qualità sostenuta) affidati ad Autori che sono spesso personalità note, per quel settore, in campo internazionale. Ai due volumi presi qui in considerazione si affiancano, per analogia di contenuto, altre due pubblicazioni della stessa Casa Editrice (Reynolds, V., La biologia dell'azione umana, 1978; Rose, S., Il cervello e la coscienza, 1973) entrambi inscrivibili in quell'area psicobiologica che, se correttamente impostata, sarebbe augurabile avesse anche da noi una lunga prospettiva.

Considerando i testi in oggetto come esempi di strumento didattico di buon livello (il che in Italia costituisce sempre una eccezione in quanto si oscilla dal testo specialistico, raro, al volumetto da bancarella, frequente, con il vuoto in mezzo) se ne devono considerare inizialmente i pregi sotto questo profilo. Il primo è quello di dare un quadro completo della psicologia fisiologica con un linguaggio sì chiaro ed accessibile a tutti, ma facendone risultare nell'insieme una trattazione esauriente. Benchè sugli oggetti teorici che la costituiscono non esista accordo unanime, pur essendo la più vecchia tra le discipline sperimentali della psicologia, la psicologia fisiologica risulta qui considerata nei diversi ambiti che la compongono, cioè neuropsicologia, psicofisiologia e neuro (psico) chimica.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.