Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To use Evernote for note taking…

PEP-Web Tip of the Day

Evernote is a general note taking application that integrates with your browser. You can use it to save entire articles, bookmark articles, take notes, and more. It comes in both a free version which has limited synchronization capabilities, and also a subscription version, which raises that limit. You can download Evernote for your computer here. It can be used online, and there’s an app for it as well.

Some of the things you can do with Evernote:

  • Save search-result lists
  • Save complete articles
  • Save bookmarks to articles

 

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Zanuso, B. (1979). nota su ridere in analisi con riferimento al tema del “parametro”. Psicoter. Sci. Um., 13(3):14-21.

(1979). Psicoterapia e Scienze Umane, 13(3):14-21

nota su ridere in analisi con riferimento al tema del “parametro”

Billa Zanuso

Il motivo che mi spinge ad occuparmi di questo argomento è semplice: la constatazione che, almeno per quanto mi risulta, nessun trattamento analitico che si prolunghi, come è di regola, per varie sedute settimanali e per vari anni consecutivi, si è mai svolto senza qualche intervento che suscitasse il riso o da parte dell'analista o da parte del paziente o da parte di tutti e due.

La domanda che mi pongo è la seguente: questa esplosione emotiva partecipata è da considerarsi:

a)   una svista rispetto alla funzione dell'analista, che dovrebbe limitarsi a rispecchiare, in modo il più possibile neutrale, le emozioni del paziente (ed è questa la condizione per poterle correttamente interpretare) oppure:

b)   un parametro, cioè a dire una deviazione qualitativa e quantitativa del modello della tecnica di base, cioè di quella tecnica che dovrebbe fare esclusivo uso dell'interpretazione; deviazioni messe coscientemente in atto dall'analista quando la struttura dell'Io del paziente le rende inevitabili e che si rivelano utili purchè sottostiano a determinate condizioni. Oppure:

c)   uno pseudoparametro, cioè uno strumento tecnico, che pur non potendosi chiamare interpretazione, ha lo stesso effetto di una interpretazione. Questi pseudoparametri vengono usati dall'analista quando le interpretazioni dirette si dimostrano inefficaci nelle analisi delle difese. In taluni pazienti infatti la interpretazione diretta, proprio perchè fa appello alla ragione e all'insight, si presta a stimolare le resistenze. Uso qui la terminologia di Eissler e la definizione di parametro e di pseudoparametro data appunto dall'autore in due articoli successivi (1953 e 1957) che hanno segnato delle tappe fondamentali nella letteratura analitica(1).

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.