Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web…

PEP-Web Tip of the Day

Statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web can be reviewed at any time. Just click the “See full statistics” link located at the end of the Most Popular Journal Articles list in the PEP Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Ghedini, G. (1979). per una politica di superamento attivo dell'istiuzione manicomiale: la dimissione dei lungodegenti come impegno tecnico. Psicoter. Sci. Um., 13(4):40-58.

(1979). Psicoterapia e Scienze Umane, 13(4):40-58

per una politica di superamento attivo dell'istiuzione manicomiale: la dimissione dei lungodegenti come impegno tecnico

Giuseppe Ghedini

Nota introduttiva

Questa pubblicazione si riferisce ad una esperienza personale che si è svolta fra il 1972 ed il 1975. Nel 1972 si era appena conclusa per me l'avventura della psichiatria nuova, a tempo pieno sul territorio, portata avanti per alcuni anni con mezzi artigianali; con una delibera l'Amministrazione Provinciale da cui dipendo mi imponeva il rientro in Ospedale Psichiatrico. Sembra si fosse ritenuto politicamente opportuno indebolire la forza che stava premendo, con immaginabili contrast, affinchè si giungesse al superamento della locale Scuola Speciale. Questo rientro forzato mi ha messo nella condizione di meglio rendermi conto di come l'attacco al meccanismo che porta all'esclusione del diverso possa essere condotto a partire da un punto qualsiasi, per esempio dalla Scuola stessa, ma che una garanzia di « muoversi nel giusto » si può raggiungere solo se si parte dall'anello più estremo della catena; da un reparto manicomiale per lungo-degenti. E' un lavoro a ritroso, che utilizza, data la situazione, tutti i possibili mezzi per risalire la china (ferma restando la scelta di metodo: evitare l'individuale ed insistere sul collettivo).

Continuavo a trovarmi nell'artigianale ma senza coperture né mistificazioni. Si trattava di smontare l'istituzione pezzo per pezzo, mattone per mattone. Il lavoro diretto per la dimissione dei lungo-degenti costituiva nella mia considerazione solo una parte periferica del discorso complessivo contro i manicomi e l'esclusione, tuttavia molto importante perchè è quella che permette di assistere al dato di fatto: al calo effettivo dell'entità manicomiale.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.