Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To access to IJP Open with a PEP-Web subscription…

PEP-Web Tip of the Day

Having a PEP-Web subscription grants you access to IJP Open. This new feature allows you to access and review some articles of the International Journal of Psychoanalysis before their publication. The free subscription to IJP Open is required, and you can access it by clicking here.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Mazza, S. (1979). lezione introduttiva di Judith Valk al seminario sul narcisismo: Zurigo, ottobre 1978. Psicoter. Sci. Um., 13(4):58-73.

(1979). Psicoterapia e Scienze Umane, 13(4):58-73

lezione introduttiva di Judith Valk al seminario sul narcisismo: Zurigo, ottobre 1978

Traduzione dal tedesco di Silvano Mazza

Desidero sottoporre ad esame critico uno dei nostri concetti più importanti, quello di narcisismo, e i diversi usi di questo termine nella letteratura psicoanalitica. Ometto di proposito le teorie che trattano del narcisismo nelle malattie mentali. Anche le « nevrosi narcisistiche » non saranno oggetto del mio discorso, se non marginalmente. Intendo piuttosto mostrare gli ulteriori sviluppi del termine come pure il suo impiego che ha condotto alla confusione attuale. Accennerò anche alle difficoltà che sorgono generalmente con la denominazione « narcisistico », quando essa venga impiegata nella clinica o nelle considerazioni metapsicologiche.

Il termine « narcisismo » da una parte è usato per la descrizione di una pluralità di fenomeni psichici differenti, dall'altra nel senso di una concezione metapsicologica. Nello studio della estesa letteratura sul narcisismo si possono riconoscere due « Leitmotiv » ricorrenti: in primo luogo che il concetto di narcisismo fa parte delle più importanti nozioni della psicoanalisi e in secondo luogo che questo concetto è molto confuso. Su ciò tutti sono d'accordo. Freud stesso ha posto la prima pietra delle difficoltà e dei problemi che derivano dalla teoria del narcisismo.

Desidero dimostrare questo con alcune osservazioni preliminari prima di scendere nei dettagli della trattazione:

1)   la rappresentazione originaria di Freud del narcisismo come investimento libidico dell'Io è essenzialmente una rappresentazione economica. Essa si è rivelata talmente aspecifica da indurre un allargamento del concetto a molte manifestazioni psichiche. Per questo motivo concentreremo la nostra critica su una impostazione teoretica in termini pulsionali dello scritto di Freud « Introduzione al narcisismo », sul suo effetto e sulle sue conseguenze.

2)   Freud stesso non ha potuto unificare le sue diverse concezioni sul narcisismo. Imprecisioni, ambiguità e contraddizioni vengono mantenute.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.