Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web…

PEP-Web Tip of the Day

Statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web can be reviewed at any time. Just click the “See full statistics” link located at the end of the Most Popular Journal Articles list in the PEP Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Vesce, S. (1983). « Piggle » una bambina, D.W. Winnicott, Boringhieri, Torino, 1982.. Psicoter. Sci. Um., 17(2):111-112.
  

(1983). Psicoterapia e Scienze Umane, 17(2):111-112

RECENSIONI

« Piggle » una bambina, D.W. Winnicott, Boringhieri, Torino, 1982.

Review by:
Sandro Vesce

Quest'opera di neanche duecento pagine, uscita postuma nel '77, contiene già una prefazione, una premessa del curatore e una introduzione di Winnicott stesso, tutte e tre di utile lettura. Una recensione può senz'altro rimandare ad esse per una serie di riflessioni e di dati orientativi. D'altra parte il testo, così essenziale nelle note teoriche e così dal vivo nei resoconti, si presta male ad essere riassunto.

Forse ciò che una recensione può fare di meglio in un caso come questo è piuttosto invogliare alla conoscenza diretta dando un'idea, per quanto possibile, dell'atmosfera che si respira nel libro, al quale l'andamento di « diario di bordo » non toglie accuratezza e conferisce invece un fascino tutto particolare. Un diario, peraltro, scritto a più mani, perché molte delle sue pagine sono costituite da lettere dei genitori di « Piggle » inviate a Winnicott nel corso della terapia, che si svolse in sole sedici consultazioni durante un periodo di due anni e nove mesi e che avvenne tutta su richiesta, cioè quando la bambina, direttamente o indirettamente, esprimeva la necessità di una seduta. Ma non è il caso di riprendere qui la questione, dibattuta nella premessa, se fu analisi o no. Sulla base — crediamo — della sua convinzione altrove espressa che « se il nostro fine continua ad essere quello di verbalizzare il conscio nascente in termini di transfert, allora applichiamo la psicoanalisi », Winnicott annotando una lettera (pag. 78) manifesta la « meditata opinione » che si sia trattato di analisi.

Invece è molto più interessante prestare attenzione proprio alla coralità della quale il libro è testimonianza.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.