Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To use the Information icon…

PEP-Web Tip of the Day

The Information icon (an i in a circle) will give you valuable information about PEP Web data and features. You can find it besides a PEP Web feature and the author’s name in every journal article. Simply move the mouse pointer over the icon and click on it for the information to appear.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Melega, V. Battistini, P. Gosio, N. Neri, G. Pierantozzi, M. Scheda, B. Valer, T. (1986). APPUNTI PER UNA RIFLESSIONE SULLA PSICOTERAPIA NEI SERVIZI PUBBLICI IN ITALIA. Psicoter. Sci. Um., 20(3):321-358.

(1986). Psicoterapia e Scienze Umane, 20(3):321-358

Psicoterapia nei servizi pubblici

APPUNTI PER UNA RIFLESSIONE SULLA PSICOTERAPIA NEI SERVIZI PUBBLICI IN ITALIA

Vittorio Melega , Patrizia Battistini, Nicoletta Gosio, Giovanni Neri, Mariangela Pierantozzi, Beatrice Scheda e Tiziana Valer

Tecnici della guarigione psichica, aritmetici della conoscenza sociale, sintesi di risultati operativi il cui prezzo è la riduzione a dimensione euristica del pensare. Collezionisti di dati si raggruppano nella ricerca e talvolta la tecnica, additata responsabile di scissione dell'umano, lascia il posto ad un indifferenziato bisogno di sintesi dove l'irrazionale emerge come ideologia d'una prassi in cui esperienza è stereotipa ripetizione. Rifiuto a trarre conseguenze dal dato di conoscenza, mondo di tecnici dell'interdisciplinare come luogo d'incontro istituzionale, rinuncia al pensare pubblico, pensiero privato attutito nel dato e nell'oggettività, mitico criterio di cittadinanza scientifica .

1. Con questo discorso tratto dall'editoriale del suo primo numero, questa rivista si proponeva vent'anni fa di collocare i problemi attinenti l'applicazione clinica-terapeutica della psicologia dinamica e della psicoanalisi nell'ambito del dibattito, allora molto vivace, sulle scienze dell'uomo nella convinzione di poter operare un confronto dialettico tra gli approcci teorici (sociologia, psicologia, antropologia) per la costruzione e lo sviluppo di una teoria e di una pratica del cambiamento dell'uomo e delle sue istituzioni sociali. Riprendere questo discorso oggi, che questo dibattito appare se non superato, certo molto meno vivace, e la psicoterapia si è imposta soprattutto come tecnica egemone in psichiatria, fa correre il rischio in cui è caduto Alexandre Dumas con il suo romanzo Vent'anni dopo di riproporre una avventura già consumata. D'altra parte la storia di questi venti anni di psicoterapia nei servizi pubblici esige una analisi e una riflessione alla luce di quei nodi problematici che fin da allora erano stati individuati con chiarezza.

Già

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.