Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
PEP-Easy Tip: To save PEP-Easy to the home screen

PEP-Web Tip of the Day

To start PEP-Easy without first opening your browser–just as you would start a mobile app, you can save a shortcut to your home screen.

First, in Chrome or Safari, depending on your platform, open PEP-Easy from pepeasy.pep-web.org. You want to be on the default start screen, so you have a clean workspace.

Then, depending on your mobile device…follow the instructions below:

On IOS:

  1. Tap on the share icon Action navigation bar and tab bar icon
  2. In the bottom list, tap on ‘Add to home screen’
  3. In the “Add to Home” confirmation “bubble”, tap “Add”

On Android:

  1. Tap on the Chrome menu (Vertical Ellipses)
  2. Select “Add to Home Screen” from the menu

 

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Fossi, G. (1990). COSA È LA PSICOANALISI?. Psicoter. Sci. Um., 24(2):21-36.

(1990). Psicoterapia e Scienze Umane, 24(2):21-36

COSA È LA PSICOANALISI?

Giordano Fossi

La psicoanalisi costituisce senz'altro un fenomeno rilevante della cultura del nostro secolo, ma se su questo punto è possibile trovare un accordo abbastanza generalizzato, non è altrettanto facile giungere ad una valutazione obiettiva del suo valore scientifico (nella prospettiva sia terapeutica che conoscitiva). Questo dibattito è ormai vecchio come la psicoanalisi, ma sta assumendo attualmente caratteristiche diverse per vari motivi. Agli inizi le critiche venivano formulate solo all'esterno della psicoanalisi mentre all'interno avvenivano più che altro le scissioni, conseguenza inevitabile di una parte della sua teoria (Fossi, 1990); attualmente critiche consistenti stanno nascendo anche dall'interno poiché un gruppo sempre più consistente di psicoanalisti avverte il pericolo di restare isolati dal resto del pensiero scientifico e di avvicinarsi sempre più alle pseudoscienze. Il discorso che svolgerò riguarderà la psicoanalisi, ma penso che sia abbastanza chiaro come esso possa e debba essere esteso a quasi tutto l'indirizzo psicodinamico. Un altro fattore significativo sono le indagini storiche meno ingenue e non più apologetiche sulla psicoanalisi e che ce la collocano nella dimensione di una disciplina profondamente radicata nelle scienze ottocentesche. Non è da sottovalutare neppure un'aria di crisi che investe le grosse ideologie ottocentesche.

Il termine psicodinamico è mutuato da uno dei tre princìpi generali della metapsicologia freudiana e sta a significare che i fenomeni psichici sono determinati da una forza che a sua volta è il risultato di una conflittualità tra forze di natura istintuale.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.