Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To restrict search results by languageā€¦

PEP-Web Tip of the Day

The Search Tool allows you to restrict your search by Language. PEP Web contains articles written in English, French, Greek, German, Italian, Spanish, and Turkish.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Cellesi, A. (1990). A PROPOSITO DELL'ART. 35 DELLA LEGGE 18/2/89, N. 56. Psicoter. Sci. Um., 24(4):5-10.

(1990). Psicoterapia e Scienze Umane, 24(4):5-10

A PROPOSITO DELL'ART. 35 DELLA LEGGE 18/2/89, N. 56

Antonio Cellesi

Riflessioni sulla interpretazione dell'art. 35 della legge 18 febbraio 1989, n. 56, sull'ordinamento della professione di psicologo (a seguito della lettura di due sentenze in tema di normativa transitoria della stessa legge pronunciate a Genova dalla magistratura ordinaria).

Il menzionato art. 35 prevede una disciplina transitoria dell'esercizio dell'attività psicoterapeutica sotto la rubrica «Riconoscimento dell'attività psicoterapeutica», rubrica chiaramente indicativa del fatto che per la prima volta viene ad essere conferita giuridica rilevanza all'esercizio della stessa attività. Risulta evidente dalle disposizioni contenute nell'art. 35 che, proprio in ragione di questo primo riconoscimento dell'attività psicoterapeutica, l'obiettivo postosi dal legislatore per regolamentare in via transitoria l'esercizio della stessa attività è stato quello di «regolarizzare» in qualche modo immediatamente la posizione degli operatori - psicoterapeuti medici o psicologi - ritenuti più affidabili per già acquisita professionalità. Ciò nel palese intento di evitare turbative, sconvolgimenti e difficoltà nei rapporti di psicoterapia in atto.

La «regolarizzazione» è attuata con la statuizione di un consenso provvisorio a continuare (o ad iniziare) ad esercitare l'attività psicoterapeutica che viene attribuito ex lege ricorrendo la sussistenza di condizioni soggettive particolari, considerate in via presuntiva indicative di affidabilità dell'operatore per professionalità e serietà a tutela dell'interesse dei terzi (i pazienti).

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.