Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: You can request more content in your language…

PEP-Web Tip of the Day

Would you like more of PEP’s content in your own language? We encourage you to talk with your country’s Psychoanalytic Journals and tell them about PEP Web.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Moravia, S. (1990). HOMO PERSONA. DALLA SCIENZA DELLA MENTE ALL'ERMENEUTICA DELL'ESISTENZA. Psicoter. Sci. Um., 24(4):11-27.

(1990). Psicoterapia e Scienze Umane, 24(4):11-27

HOMO PERSONA. DALLA SCIENZA DELLA MENTE ALL'ERMENEUTICA DELL'ESISTENZA

Sergio Moravia

Il pensiero moderno ci ha consegnato fondamentalmente due grandi modelli della psiche umana (normale e patologica): un modello che chiamerò fisiologistico e un modello solitamente denominato mentalistico. Nonostante i suoi indubbi meriti, il primo è apparso ad alcuni per più versi unilaterale e riduttivo, in quanto volto non solo a identificare gli eventi psichici con determinati processi neurofisiologici, ma anche a concepirli come null'altro che fatti astrattamente separati dai contenuti simbolico-culturali e dai contesti esperienziali che li sostanziano . Quanto al modello mentalistico, se ha certamente valorizzato quei caratteri per i quali l'universo psichico non coincide completamente coll'universo corporeo, è spesso incorso anch'esso in un errore fattualistico sotto taluni aspetti analogo a quello compiuto dai «fisiologisti». Troppo spesso i suoi sostenitori (penso in primo luogo ai cognitivisti, ma non ad essi soltanto) hanno fatto della psiche un sistema finito di funzioni che è sembrato a molti, da Hilary Putnam a Richard Rorty , un assai artificioso sopramondo adibito all'esecuzione delle prestazioni umane.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.