Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To sort articles by year…

PEP-Web Tip of the Day

After you perform a search, you can sort the articles by Year. This will rearrange the results of your search chronologically, displaying the earliest published articles first. This feature is useful to trace the development of a specific psychoanalytic concept through time.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Conci, M. (1990). Edith Kurzweil, The Freudians. A comparative perspective. New Haven and London: Yale University Press, 1989, pp. 371, Sterline 25.Ernst Federn, Witnessing psychoanalysis. From Vienna back to Vienna via Buchenwald and the Usa. London: Karnac Books, 1990, pp. 308, Sterline 15.95.. Psicoter. Sci. Um., 24(4):137-142.

(1990). Psicoterapia e Scienze Umane, 24(4):137-142

Edith Kurzweil, The Freudians. A comparative perspective. New Haven and London: Yale University Press, 1989, pp. 371, Sterline 25.Ernst Federn, Witnessing psychoanalysis. From Vienna back to Vienna via Buchenwald and the Usa. London: Karnac Books, 1990, pp. 308, Sterline 15.95.

Review by:
Marco Conci

Molteplici e sia di ordine soggettivo che oggettivo sono i motivi per cui presento questi due libri insieme. In pratica, li ho acquistati e letti immediatamente a Londra l'estate scorsa, nell'ambito di un soggiorno di una settimana, in occasione del terzo congresso internazionale - dopo Parigi 1987 e Vienna 1988 - dell'Aihp, l'Association Internationale d'Histoire de la Psychanalyse; qui ho incontrato gli autori, che ne sono anche membri attivi, con cui ho potuto avere uno scambio di idee sul significato di queste loro opere, che per entrambi realizzano una significativa ed ammirevole sintesi di vita ed attività scientifica. Lo stesso congresso, dedicato a L'engagement socio-politique des psychanalystes (il francese è la lingua ufficiale dell'Aihp), e sviluppatosi attorno alle quattro relazioni centrali di G. Cocks, R. Steiner, D. Anzieu e L. Grinberg, ha rappresentato un'ottima cornice per questo incontro. Anzi, ciò che accomuna questi due libri non è soltanto la dimensione storica che li fonda, ma anche lo stretto rapporto con l'associazione stessa. E. Federn per aver trovato finalmente il modo, attraverso R. Steiner e l'editore C. Sacerdoti, di pubblicare in volume una raccolta dei suoi più importanti contributi, e E. Kurzweil per aver potuto attingere al network internazionale che l'associazione ha sviluppato.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.