Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: You can request more content in your language…

PEP-Web Tip of the Day

Would you like more of PEP’s content in your own language? We encourage you to talk with your country’s Psychoanalytic Journals and tell them about PEP Web.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(1994). Tom Main, La comunità terapeutica e altri saggi psicoanalitici. (Ed. orig., The Ailment and Other Psychoanalitic Essays. London: Free Association Books, 1989). Trad. di Franca Forquet dell'Orefice. Roma: Il Pensiero Scientifico Editore, 1992, pp. 292, Lit. 40.000.. Psicoter. Sci. Um., 28(1):141.

(1994). Psicoterapia e Scienze Umane, 28(1):141

Tom Main, La comunità terapeutica e altri saggi psicoanalitici. (Ed. orig., The Ailment and Other Psychoanalitic Essays. London: Free Association Books, 1989). Trad. di Franca Forquet dell'Orefice. Roma: Il Pensiero Scientifico Editore, 1992, pp. 292, Lit. 40.000.

Questa selezione di lavori di Thomas Main, psicoanalista inglese scomparso nel 1990, è dedicata per metà a temi riguardanti la comunità terapeutica, e per il resto a problemi inerenti la formazione degli psicoanalisti e degli psichiatri e ad argomenti quali i problemi dei reduci e la maternità. Il contenuto dei lavori pubblicati rispecchia le scelte dell'autore che, pur non abbandonando mai del tutto la pratica psicoanalitica individuale, dedicò gran parte delle sue energie e dei suoi interessi all'applicazione in campo sociale e istituzionale della propria formazione psicoanalitica, distinguendosi soprattutto nella trasformazione in senso comunitario della vita di un ospedale per il trattamento delle nevrosi, il Cassei, che diresse per circa trent'anni. Alcuni capitoli contenuti nella prima parte del volume («L'ospedale come comunità terapeutica», «Il disturbo», «Alcune psicodinamiche dei grandi gruppi», «Il concetto di comunità terapeutica: variazioni e vicissitudini») fanno ormai parte della letteratura di base sulle comunità terapeutiche. Altri documentano l'impegno nella formazione del personale infermieristico. Sono pure significative le pagine dedicate alla riabilitazione di reduci e prigionieri di guerra, frutto delle precedenti esperienze terapeutiche nell'esercito e nel North-field Hospital, punto d'incontro di psicoanalisti e sociologi (fra i quali John Rickman e Elliot Jacques). (P.G.B.)

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.