Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To search for text within the article you are viewing…

PEP-Web Tip of the Day

You can use the search tool of your web browser to perform an additional search within the current article (the one you are viewing). Simply press Ctrl + F on a Windows computer, or Command + F if you are using an Apple computer.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Fissi, S. (1994). I D.S.M. TRA IPERKRAEPELINISMO DIAGNOSTICO ED ECUMENISMO LINGUISTICO IN PSICHIATRIA. Psicoter. Sci. Um., 28(2):67-84.

(1994). Psicoterapia e Scienze Umane, 28(2):67-84

I D.S.M. TRA IPERKRAEPELINISMO DIAGNOSTICO ED ECUMENISMO LINGUISTICO IN PSICHIATRIA

Stefano Fissi

Il successo del Dsm-III e del Dsm-III-r sta nell'aver approntato degli strumenti operativi, cioè i criteri diagnostici, che rendono la diagnosi psichiatrica un procedimento standardizzato e attendibile. Queste apparenti semplicità e riproducibilità del metodo veicolano un'ideologia della malattia mentale derivata dal modello medico-biologico, nonostante la dichiarata ateoreticità del Dsm. Pertanto, i critici ne hanno denunciato il riduzionismo e il tentativo egemonizzante di riassorbire il pluralismo degli indirizzi psichiatrici all'interno di quello medico-biologico. Anche all'interno di quest'ultimo, vi sono delle perplessità sul Dsm, segnatamente l'eccesso di categorizzazione che finisce per evidenziare solo il disturbo a scapito dell'individuo, nonché il rapido succedersi delle edizioni, che fa pensare a un prevalere degli interessi commerciali su quelli scientifici.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.