Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To sort articles by author…

PEP-Web Tip of the Day

While performing a search, you can sort the articles by Author in the Search section. This will rearrange the results of your search alphabetically according to the author’s surname. This feature is useful to quickly locate the work of a specific author.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Marone, F. (1995). Lue Ciompi, Logica affettiva. Una ricerca sulla schizofrenia. (Ed. orig.: Affektlogik. Uber die Struktur der Psyche und ihre Entwicklung. Ein Beitrag zur Schizophrenieforschung. Stuttgart: Ernst Klett, 1982). Trad, di F. Giacanelli e D. Majerna. Milano: Feltrinelli, 1994, pp. 344, Lit. 100.000.. Psicoter. Sci. Um., 29(2):127-130.

(1995). Psicoterapia e Scienze Umane, 29(2):127-130

RECENSIONI

Lue Ciompi, Logica affettiva. Una ricerca sulla schizofrenia. (Ed. orig.: Affektlogik. Uber die Struktur der Psyche und ihre Entwicklung. Ein Beitrag zur Schizophrenieforschung. Stuttgart: Ernst Klett, 1982). Trad, di F. Giacanelli e D. Majerna. Milano: Feltrinelli, 1994, pp. 344, Lit. 100.000.

Review by:
Fulvio Marone

Nel nostro Occidente esiste un filone di pensiero - chiamiamolo «filosofico» - che da lungo tempo si sforza di pensare seriamente la realtà tragica della scissione dell'uomo; vi appartengono tra gli altri molte teorie delle passioni, laiche e religiose, Descartes con le sue res cogitans e res externa, Freud con il suo inconscio. Ad esso si contrappone un altro fronte - «epistemologico», per intenderci - che provvisto di buone intenzioni cerca di ricomporre l'infranto, di suturare certosinamente quei tagli che l'uomo man mano scopre nel suo essere. A sua volta, questa linea si scinde in due. Da una parte i riduzionisti d'ogni genere, che cercano di semplificare il campo riconducendo all'uno la dualità. Sull'altro versante tante «teorie generali» o «unificate» politically correct, nei cui confini tutto si tiene e nessuno si scontenta: l'organico e lo psichico, il familiare e il neurologico, l'umorale e il sociale. A queste «lune di miele» del pensiero appartiene l'approccio multidimensionale di Ciompi, che solo oggi viene proposto in versione italiana ma la cui edizione originale è apparsa nel 1982. Due anni dopo, Ciompi ha avviato il progetto pilota «Soteria Berna», che cura giovani colpiti da schizofrenia acuta all'interno di una piccola struttura residenziale aperta. Il termine Affektlogik - come ci dice nella prefazione il curatore Giacanelli - è un neologismo possibile in tedesco ma difficilmente traducibile nella nostra lingua, e sta ad indicare «il modo in cui… i sentimenti e il pensiero, gli affetti e la logica interagiscono o, per meglio dire, vibrano insieme, armonicamente, nell'unità complessiva della psiche».

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.