Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To access to IJP Open with a PEP-Web subscription…

PEP-Web Tip of the Day

Having a PEP-Web subscription grants you access to IJP Open. This new feature allows you to access and review some articles of the International Journal of Psychoanalysis before their publication. The free subscription to IJP Open is required, and you can access it by clicking here.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(1995). Claudia Piccardo, Empowerment - Strategie di sviluppo organizzativo centrate sulla persona. Milano: Raffaello Cortina Editore, 1995, pp. 151, Lit. 28.000.. Psicoter. Sci. Um., 29(4):165.

(1995). Psicoterapia e Scienze Umane, 29(4):165

Claudia Piccardo, Empowerment - Strategie di sviluppo organizzativo centrate sulla persona. Milano: Raffaello Cortina Editore, 1995, pp. 151, Lit. 28.000.

Claudia Piccardo, ricercatrice presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Torino, pubblica questo saggio nella collana «Individuo Gruppo Organizzazione», diretta da Gian Piero Quaglino. Che cosa si cela dietro all'ennesimo lemma anglofono entrato nel lessico delle teorie dell'organizzazione? Nella accezione più sobria e manageriale empowerment «è un processo attraverso il quale il manager o il leader condivide il suo potere con i propri collaboratori» (p. 20). Nel corso degli anni, però, empowerment è diventato bandiera per una tendenza molto più importante; secondo alcuni autori esso renderebbe addirittura obsoleti i metodi di sviluppo organizzativo degli ultimi 100 anni. Nelle numerose definizioni riportate dall'autrice ricorrono alcuni concetti centrali: i membri di un'organizzazione si assumono responsabilità, tendono alla gestione autonoma del proprio destino, si impegnano in creatività ed ambizione; in breve, si tratta della promozione della crescita personale dei collaboratori, ovvero dell'introduzione della soggettività nelle scienze dell'organizzazione. Il saggio della Piccardo ripercorre le tappe storiche di questa concettualizzazione partendo dagli anni '40 di Kurt Lewin al Mit e ne evidenzia le articolazioni a livello di sviluppo dell'individuo e di sviluppo dell'organizzazione. Non a caso i concetti di empowerment prendono corpo ora nelle strategie aziendali della Qualità Totale, anch'essa pone al proprio centro un soggetto, il cliente, e nell'idea della learning organization la quale vede la formazione non più come processo di apprendimento per singoli operatori, ma come processo di cambiamento per tutta l'organizzazione. Se dovesse davvero capitare questa svolta, la psicoanalisi in quanto potente metodo di conoscenza del soggetto potrebbe vivere una nuova gioventù? (U.W.).

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.