Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To sort articles by author…

PEP-Web Tip of the Day

While performing a search, you can sort the articles by Author in the Search section. This will rearrange the results of your search alphabetically according to the author’s surname. This feature is useful to quickly locate the work of a specific author.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Rugi, G. (1997). LAIO INCONTRA EDIPO. Psicoter. Sci. Um., 31(1):41-55.

(1997). Psicoterapia e Scienze Umane, 31(1):41-55

LAIO INCONTRA EDIPO

Goriano Rugi

Nell'ambito di una ricerca sugli aspetti relazionali della distruttività, l'autore si interroga sulla relazione padre-figlio, utilizzando la scena dell'incontro tra Edipo e Laio come modello di una relazione mancata tra padre e figlio. Il disinteresse di Freud nei confronti della figura di Laio e della pulsione distruttiva viene ricondotto alle vicende personali di Freud e al suo desiderio di nascondere le «colpe» del padre Jacob. L'autore tenta di aprire il mito a una visione transgenerazionale osservando che né Edipo, né Laio, né Labdaco vissero con il padre legittimo. La figura del padre assente e la paura del padre di essere ucciso dal proprio figlio divengono così gli elementi essenziali nella comprensione del mito.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.