Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To keep track of most cited articles…

PEP-Web Tip of the Day

You can always keep track of the Most Cited Journal Articles on PEP Web by checking the PEP Section found on the homepage.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(1997). Raffaele Pellegrino, Rosaria Ruta, Stefano Crosato, Claudio Bearzi, Psichiatria e cura. Modelli di intervento, setting e gruppo di lavoro nel servizio psichiatrico pubblico. Pistoia: Centro di Documentazione Pistoia Editrice, 1995, pp. 304, Lit. 45.000.. Psicoter. Sci. Um., 31(2):137-138.

(1997). Psicoterapia e Scienze Umane, 31(2):137-138

Raffaele Pellegrino, Rosaria Ruta, Stefano Crosato, Claudio Bearzi, Psichiatria e cura. Modelli di intervento, setting e gruppo di lavoro nel servizio psichiatrico pubblico. Pistoia: Centro di Documentazione Pistoia Editrice, 1995, pp. 304, Lit. 45.000.

Il volume è il risultato dell'esperienza di un gruppo di lavoro di operatori appartenenti al Servizio di Salute Mentale di Reggio Emilia. Gli autori presentano il modello di riferimento teorico utilizzato dalla loro équipe per il trattamento di pazienti affetti da patologia psichiatrica grave. Scopi e limiti di tale modello sono evidenziati, posti in discussione, presi come spunto per ulteriore dibattito. Centrale è il rapporto medico-paziente, «area privilegiata di scambi emotivi e cognitivi» caratterizzata dal tentativo di comprendere quanto viene comunicato. La presa in carico trascende l'evidenziazione del sintomo e avviene in una relazione emotiva in cui emerge il tentativo di accedere al mondo del paziente. Il lavoro dell'équipe si delinea con chiarezza nelle sue modalitá sia decisionali che operative con particolare rilevanza alle dinamiche conflittuali degli operatori stessi. La descrizione puntuale e accurata della ricerca del contatto emotivo con il paziente e del continuo sforzo di mantenerlo, permette al lettore la condivisione razionale ed emotiva di problematiche, interrogativi e risultati. Alcuni casi clinici sono portati ad esemplificazione. L'attenzione è centrata sul paziente anche quando il problema contingente riguarda l'équipe o uno dei suoi membri, il contesto familiare, le esigenze della struttura. Il problema del paziente viene individuato alla luce di quanto emerge dai dati dell'osservazione nell'ambito di una relazione caratterizzata dall'esperienza del «rispecchiamento empatico».

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.