Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To share an article on social media…

PEP-Web Tip of the Day

If you find an article or content on PEP-Web interesting, you can share it with others using the Social Media Button at the bottom of every page.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Parin-Matthèy, G. (1997). VECCHIAIA: CHANCE PER UNA SUBCULTURA. Psicoter. Sci. Um., 31(3):9-12.

(1997). Psicoterapia e Scienze Umane, 31(3):9-12

VECCHIAIA: CHANCE PER UNA SUBCULTURA

Goldy Parin-Matthèy

Pubblichiamo questo breve scrìtto di Goldy Parin-Matthèy, una collega di Zurìgo, moglie di Paul Parin e collaboratrice con Fritz Morgenthaler delle linee di ricerca che questi autori hanno seguito per decenni nell'ambito della psicoanalisi clinica e dell'etnopsicoanalisi. Goldy Parin-Matthèy è morta a Zurigo il 25 aprile 1997. Per il nostro gruppo è stata un riferimento storico specìfico nella linea dì politica culturale che caratterizza la nostra rivista. Soprattutto, è stata una persona, un'intellettuale attenta, vitale, allegra, per tutta la vita. Impegnata nella lotta contro il fascismo in Spagna e nella lotta partigiana in Jugoslavia (ora ex), trasmetteva fiducia e «futuro», ottantaseienne, ai tanti amici e allievi molto più giovani di lei. Quanto scrivo non può certo rendere ragione della sua personalità. Il «pezzetto» sulla vecchiaia può farne intravedere qualche sprazzo. Per me, ravviva il ricordo del Capodanno 1997, ultimo passato con lei.

Marianna Bolko

I vecchi

«Amo soprattutto i vecchi

che si preparano il loro

caffè da soli,

con una propria ricetta,

che divengono sempre più duri

con lo scemare delle forze,

che dicono:

Se per saggezza degli anziani

intendete la nostra rassegnazione

cercatevi uno più giovane».

Rainer

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.