Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To access “The Standard Edition” of Freud’s work…

PEP-Web Tip of the Day

You can directly access Strachey’s The Standard Edition of the Complete Psychological Works of Sigmund Freud through the Books tab on the left side of the PEP-Web screen.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Zanardi, C. (1999). TRA AMORE E POTERE: LA RELAZIONE TRA I SESSI. Psicoter. Sci. Um., 33(1):63-82.

(1999). Psicoterapia e Scienze Umane, 33(1):63-82

TRA AMORE E POTERE: LA RELAZIONE TRA I SESSI

Claudia Zanardi

L'articolo prende in considerazione la relazione amorosa tra i sessi come luogo di intreccio tra amore e potere, nel difficile equilibrio tra il bisogno di amore e l'affermazione di Sé di ciascuno dei due partner. L'intento dell'articolo è la comprensione delle dinamiche che portano talvolta il potere individuale a sostituirsi all'amore in un rapporto di dominio e sottomissione invece che intrecciarsi all'amore nel riconoscimento dell'altro/a. L'origine delle dinamiche di potere dell'individuo nel contesto relazionale viene rintracciata nella primaria relazione con la madre, mettendo in luce le differenti dinamiche nello sviluppo psichico dei due sessi. Infine, una lettura di un racconto di Dostoevskij, La Mite (1876), illustra attraverso il racconto dell'uomo protagonista, la drammaticità di una relazione amorosa basata sul potere. Le dinamiche di potere nella coppia, nel bisogno di amore dell'uomo e della donna, esprimono e nello stesso tempo contengono, sia nel dominio che nella sottomissione, la frammentazione del Sé e l'unica possibilità di esistenza.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.