Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web…

PEP-Web Tip of the Day

Statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web can be reviewed at any time. Just click the “See full statistics” link located at the end of the Most Popular Journal Articles list in the PEP Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Zorini, E.O. (2000). Francesca Molfino, Claudia Zanardi (a cura di), Sintomi Corpo FemminilitĂ . Dall'isteria alla bulimia. Bologna: Clueb, 1999, pp. 350, Lit. 45.000.. Psicoter. Sci. Um., 34(3):135-138.

(2000). Psicoterapia e Scienze Umane, 34(3):135-138

RECENSIONI

Francesca Molfino, Claudia Zanardi (a cura di), Sintomi Corpo Femminilità. Dall'isteria alla bulimia. Bologna: Clueb, 1999, pp. 350, Lit. 45.000.

Review by:
Eugenia Omodei Zorini

Il volume raccoglie gli atti del convegno tenuto a Bologna nell'ottobre 1996, organizzato dall'Amministrazione comunale, dal Centro Documentazione Donne e dall'Associazione Psiche e Differenza. Il convegno è stato un evento. Partecipazione alta, tanti giovani, tante donne, tanti seduti per terra per insufficienza di posti nella grande e bella sala del Palazzo del Podestà. Negli intervalli tanta gente in piazza che discuteva, favorita dalle belle giornate. Era molto tempo che non accadeva di partecipare a una manifestazione di questo tipo, un incontro tra addetti ai lavori di alto livello e specializzazione e partecipanti in parte anch'essi addetti ai lavori, ma in tanta parte no. Difficile attribuire la risposta puramente all'iniziativa di un convegno a partecipazione gratuita, oppure alla curiosità e all'interesse per le tecniche psicoanalitiche così come oggi si presentano. Tendo piuttosto a ritenere che la partecipazione sia stata conseguente ad un uso specifico del metodo psicoanalitico oggi un po’ disueto, ma altamente intrinseco alla psicoanalisi stessa. Un metodo per interrogarsi su qualcosa di drammatico che accade e che rifiuta di essere incapsulato e ridotto nell'ambito di un tecnicismo terapeutico, in un discorso che riguarda prevalentemente un medico e un paziente.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.