Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see who cited a particular article…

PEP-Web Tip of the Day

To see what papers cited a particular article, click on “[Who Cited This?] which can be found at the end of every article.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Renik, O. (2001). I PERICOLI DELLA NEUTRALITÀ. Psicoter. Sci. Um., 35(1):5-27.

(2001). Psicoterapia e Scienze Umane, 35(1):5-27

I PERICOLI DELLA NEUTRALITÀ

Owen Renik

Il concetto di neutralità analitica viene passato in rassegna critica rispetto alla sua utilità e alla sua capacità di fungere da linea direttiva tecnica. La partecipazione dei giudizi personali e degli affetti dell'analista nel lavoro clinico viene discussa in rapporto alle diverse concettualizzazioni del modo in cui l'apprendimento ha luogo in analisi. Viene poi considerata la questione di che cosa sia, in realtà, a proteggere il paziente dal fatto di venire sfruttato dal suo analista. Viene presentato un caso clinico come base sulla quale fondare la discussione.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.