Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see papers related to the one you are viewing…

PEP-Web Tip of the Day

When there are articles or videos related to the one you are viewing, you will see a related papers icon next to the title, like this: RelatedPapers32Final3For example:

2015-11-06_09h28_31

Click on it and you will see a bibliographic list of papers that are related (including the current one). Related papers may be papers which are commentaries, responses to commentaries, erratum, and videos discussing the paper. Since they are not part of the original source material, they are added by PEP editorial staff, and may not be marked as such in every possible case.

 

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Efficace, F. (2001). L'IPNOSI CENT'ANNI DOPO FREUD. CONSIDERAZIONI TEORICHE SULLA MODERNA PSICOTERAPIA IPNOTICA E SULLE SUE IMPLICAZIONI NEI PROCESSI DI GUARIGIONE. Psicoter. Sci. Um., 35(1):105-116.

(2001). Psicoterapia e Scienze Umane, 35(1):105-116

L'IPNOSI CENT'ANNI DOPO FREUD. CONSIDERAZIONI TEORICHE SULLA MODERNA PSICOTERAPIA IPNOTICA E SULLE SUE IMPLICAZIONI NEI PROCESSI DI GUARIGIONE

Fabio Efficace

Questo articolo si occupa dell'importante ruolo svolto dall'ipnosi in tutti i processi di guarigione. Attualmente viene riconosciuto che gli stati emotivi possono realmente influire sulle risposte del sistema immunitario. Sulla base di ciò viene valutato come la psicoterapia ipnotica possa aiutare i pazienti oncologici. Molte ricerche sperimentali mostrano che l'ipnosi è molto utile sia allo scopo di aumentare le capacità del paziente di gestire i propri sintomi, sia per combattere contro la stessa malattia. Attraverso la psicoterapia ipnotica, intesa nell'accezione di un utilizzo creativo e psicoterapeutico degli stati modificati di coscienza, vengono sollecitate le immense potenzialità insite nella stessa personalità dei pazienti. Questo articolo evidenzia anche il principale ruolo giocato dalle emozioni in tutti questi processi. Se esaminiamo attentamente la letteratura psicologica riguardante l'efficacia dei diversi approcci psicoterapeutici, ci rendiamo subito conto che non ci sono evidenze su quale di essi possa essere più utile ed efficace. Comunque, anche se non possiamo fare affidamento su uno specifico approccio terapeutico, quale sicuro mezzo di successo, sappiamo che le emozioni (nel senso più ampio del termine) rappresentano i fattori più importanti in qualsiasi tipo di psicoterapia. Entro questa cornice è facile arguire come la psicoterapia ipnotica rappresenti il miglior approccio psicoterapeutico, in quanto è in grado di collegarsi direttamente con l'intero spettro delle emozioni umane.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.