Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review The Language of Psycho-Analysis…

PEP-Web Tip of the Day

Prior to searching a specific psychoanalytic concept, you may first want to review The Language of Psycho-Analysis written by Laplanche & Pontalis. You can access it directly by clicking here.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(2001). Luigi Silvano Filippi, Anna Maria Lanza (a cura di), Certezze ed esperienze del limite. Atti del XIV Congresso dell'Association Internationale d'Etudes Médico-Psychologiques et Religeuses (Aiempr). Milano: Franco Angeli, 2001, pp. 651, L. 65.000, € 33,57.. Psicoter. Sci. Um., 35(4):132-133.

(2001). Psicoterapia e Scienze Umane, 35(4):132-133

Luigi Silvano Filippi, Anna Maria Lanza (a cura di), Certezze ed esperienze del limite. Atti del XIV Congresso dell'Association Internationale d'Etudes Médico-Psychologiques et Religeuses (Aiempr). Milano: Franco Angeli, 2001, pp. 651, L. 65.000, € 33,57.

Sorta nel 1950 con lo scopo di gettare un ponte tra le discipline medicopsicologiche e quelle religiose, l'Association Internationale d'Etudes Médico-Psychologiques et Religeuses (Aiempr) ha tenuto nel 1999 a Grottaferrata, presso Roma, il suo XIV congresso. Nel corso degli anni l'Aiempr ha esteso il confronto con le problematiche religiose a tutte le scienze umane, ottenendo in occasione di questo congresso il patrocinio dell'Unesco. Intorno al tema Certezze ed esperienze del limite, gli interventi, raccolti ora in volume, intendono porre al centro dell'attenzione «la riflessione sull'attuale problema - culturale, psicologico ed etico - dell'antinomia tra l'aspirazione umana ad una sorta di onnipotenza, acquisita per mezzo della tecnologia o di certe forme di religiosità (vedi il fenomeno delle sette) e l'esperienza del limite, che l'essere umano constata e anzi deve imporsi ogni giorno. Antinomia che si manifesta in numerosi ambiti della vita moderna: per fare solo qualche esempio, globalizzazione e identità culturali locali; ricerca illimitata di fonti di energia e inquinamento; rispetto della persona e manipolazioni genetiche; informazione pressoché infinita (Internet) e deficit di relazioni interpersonali; ricerca di una fede religiosa condivisa e rispetto della coscienza individuale» (p. 24). Accanto a medici, psicologi, psicoanalisti e psichiatri, hanno partecipato ai lavori sociologi, antropologi e teologi, come pure fisici e genetisti. Una Tavola rotonda sui fondamenti della morale odierna ha permesso il dialogo tra culture monoteiste diverse: cristiana (nelle sue principali componenti), ebraica, islamica, cui si è aggiunta la voce laica.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.