Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review the bibliography…

PEP-Web Tip of the Day

It is always useful to review an article’s bibliography and references to get a deeper understanding of the psychoanalytic concepts and theoretical framework in it.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Bohleber, W. (2004). STORIA DELLA TEORIZZAZIONE PSICOANALITICA: PERCHÉ VENGONO DIMENTICATE TEORIE E IDEE?. Psicoter. Sci. Um., 38(2):153-170.

(2004). Psicoterapia e Scienze Umane, 38(2):153-170

STORIA DELLA TEORIZZAZIONE PSICOANALITICA: PERCHÉ VENGONO DIMENTICATE TEORIE E IDEE?

Werner Bohleber

L'autore descrive fattori consci e inconsci che durante lo sviluppo scientifico della psicoanalisi hanno inciso sulla dimenticanza di certi concetti teorici. Un primo tipo di fattori vengono chiamati “creazioni di fulcri attuali”, in cui l'attenzione scientifica si concentra su aspetti momentaneamente attuali (un esempio è la moderna analisi di transfert e controtransfert, dove la ricostruzione ed il chiarimento storico biografico sono stati dichiarati epifenomeni quasi irrilevanti). Un secondo tipo di fattori si potrebbe riassumere come “teorie e relazioni oggettuali”, dove, tra le altre cose, viene enfatizzato il concetto di scissione (che non rende del tutto giustizia al concetto di dissociazione). Un terzo tipo di fattori è caratterizzato da una dinamica transgenerazionale inconscia, dove la storia delle teorie diventa storia delle generazioni (si pensi ad esempio alle colpe e responsabilità relative ai crimini del nazionalsocialismo).

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.