Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To access to IJP Open with a PEP-Web subscription…

PEP-Web Tip of the Day

Having a PEP-Web subscription grants you access to IJP Open. This new feature allows you to access and review some articles of the International Journal of Psychoanalysis before their publication. The free subscription to IJP Open is required, and you can access it by clicking here.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Fissi, S. (2004). IL GIOCO DI SPECCHI DELLA COSCIENZA AUTORIFLESSIVA. Psicoter. Sci. Um., 38(3):315-338.

(2004). Psicoterapia e Scienze Umane, 38(3):315-338

IL GIOCO DI SPECCHI DELLA COSCIENZA AUTORIFLESSIVA

Stefano Fissi

Per Fonagy e Target, l'acquisizione della intenzionalità è il risultato di una soddisfacente relazione d'accudimento, e il rispecchiamento materno restituisce al bambino un se stesso accettabile e rassicurante, grazie alla capacità di rêverie materna. Il bambino riconosce le proprie emozioni attraverso la correlazione tra la propria espressione rispecchiata dal caregiver e il proprio stato interno. Così può trovare se stesso nella mente dell'altro, e questa reciprocità è alla base del suo sviluppo emozionale. Questa teoria del rispecchiamento trova un riscontro nella teoria della “molteplicità condivisa” di Gallese: l'osservazione dell'azione nella scimmia e nell'uomo attiva dei neuroni specchio che attuano azioni di prova all'interno del cervello. L'esperienza dell'intersoggettività consisterebbe in circuiti emozione-rispecchiamento del caregiver-scarica dei neuroni specchio, che strutturerebbe una coscienza autoriflessiva.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.