Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To refine your search with the author’s first initial…

PEP-Web Tip of the Day

If you get a large number of results after searching for an article by a specific author, you can refine your search by adding the author’s first initial. For example, try writing “Freud, S.” in the Author box of the Search Tool.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Meneguz, G. (2005). NOTE SULL'INTERPRETAZIONE PSICOANALITICA DEL TERRORISMO E DEL FENOMENO DEI SUICIDE BOMBERS. Psicoter. Sci. Um., 39(2):165-192.

(2005). Psicoterapia e Scienze Umane, 39(2):165-192

NOTE SULL'INTERPRETAZIONE PSICOANALITICA DEL TERRORISMO E DEL FENOMENO DEI SUICIDE BOMBERS

Giorgio Meneguz

Alla nota interpretazione moralistica secondo cui i terroristi sarebbero i cattivi che combattono contro i buoni e il terrorismo l'espressione delle forze del Male, si coniuga l'opinione più raffinata di alcuni esperti di scienze del comportamento per i quali i terroristi sarebbero individui mentalmente malati. Studi multidisciplinari rivelano invece che i fattori sono molteplici, tra cui quelli economici, politici, religiosi, sociologici, e solo in ultima analisi psicologici. Poiché il terrorismo solleva quesiti essenziali che non riguardano il profilo psicologico del terrorista né in modo particolare la dinamica paranoica del gruppo terrorista, ma quali dinamiche sociopolitiche favoriscono il fenomeno, cosa esprime politicamente il gesto del terrorista e che ruolo gioca nella dinamica dei conflitti contestuali, in questo articolo si sostiene la tesi che il terrorismo non possa essere spiegato né capito ricorrendo a variabili psicologiche o biologiche.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.