Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To use the Information icon…

PEP-Web Tip of the Day

The Information icon (an i in a circle) will give you valuable information about PEP Web data and features. You can find it besides a PEP Web feature and the author’s name in every journal article. Simply move the mouse pointer over the icon and click on it for the information to appear.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Galli, P.F. (2006). TECNICA E TEORIA DELLA TECNICA IN PSICOANALISI TRA ARCAICO E POSTMODERNO. Psicoter. Sci. Um., 40(2):153-164.

(2006). Psicoterapia e Scienze Umane, 40(2):153-164

TECNICA E TEORIA DELLA TECNICA IN PSICOANALISI TRA ARCAICO E POSTMODERNO

Pier Francesco Galli

La cultura psicoanalitica è stata spesso trasmessa come una sequenza di verità di fede, in cui si è confuso il concetto di “tecnica standard” con il metodo e l'essenza stessa della psicoanalisi. In modo sacerdotale, si è trasmessa la verità e non il modo per cercarla, producendo la cultura della sottomissione dove le citazioni sostituiscono l'analisi dei concetti e la formazione produce “deformazione”. La progressiva scomparsa dei padrini più potenti ha provocato poi una crisi di autorità nelle ultime generazioni, che sono passate dalle certezze dogmatiche alle “incertezze relativistiche”. I nuovi padrini si sentono liberati e si comportano come mummie che imparano a camminare: si scopre l'ovvio, si sente il bisogno di raccontare al mondo che si è riso in analisi (producendo a volte l'inquietante effetto della “Mummia ridens”), si fanno self-revelations e altre new experiences di varia umanità.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.