Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review the bibliography…

PEP-Web Tip of the Day

It is always useful to review an article’s bibliography and references to get a deeper understanding of the psychoanalytic concepts and theoretical framework in it.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Galeazzi, G.M. Curci, P. (2007). UNA CONTROVERSIA DI TRENT'ANNI: ROSENHAN, LA DIAGNOSI PSICHIATRICA E IL RAPPORTO UTENTI-OPERATORI. Psicoter. Sci. Um., 41(1):39-58.

(2007). Psicoterapia e Scienze Umane, 41(1):39-58

UNA CONTROVERSIA DI TRENT'ANNI: ROSENHAN, LA DIAGNOSI PSICHIATRICA E IL RAPPORTO UTENTI-OPERATORI

Gian Maria Galeazzi e Paolo Curci

Il classico lavoro di Rosenhan “On being sane in insane places” (Science, 1973, 179: 250-258) continua a suscitare controversie. Vengono illustrati i termini del dibattito recente che verte sulla validità e il significato della diagnosi in psichiatria, la sua dipendenza dal contesto, gli effetti di reciproco condizionamento tra diagnosi e tipo di relazione utente-operatore. Si sostiene che questi problemi sono ancora vivi e in gran parte irrisolti dopo più di trent'anni, seppur trasferiti dall'ambito manicomiale a quello della moderna salute mentale aziendalizzata. Gli autori propongono che (1) l'approfondimento del concetto di giudizio clinico, (2) una maggiore disponibilità dell'operatore all'incontro con l'utente e (3) una capacità riflessiva sulle pressioni extra-cliniche sulle scelte terapeutiche possano costituire antidoti al rischio di aridità dell'attuale prassi diagnostica e di stereotipia degli interventi.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.