Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To print an article…

PEP-Web Tip of the Day

To print an article, click on the small Printer Icon located at the top right corner of the page, or by pressing Ctrl + P. Remember, PEP-Web content is copyright.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(2007). TRACCE. Psicoter. Sci. Um., 41(1):77-84.

(2007). Psicoterapia e Scienze Umane, 41(1):77-84

TRACCE

TRACCE

Edited by:
Pier Francesco Galli e Alberto Merini

Giovanni Testori aveva scritto nel 1960 il dramma teatrale L'Arialda, pubblicato dall'editore Feltrinelli di Milano e messo in scena il 22 dicembre 1960 all'Eliseo di Roma dalla Compagnia Morelli-Stoppa con la regia di Luchino Visconti. Nel 1961 la magistratura milanese fece sospendere le recite e sequestrare il libro per oscenità. Giangiacomo Feltrinelli allora chiese a Pier Francesco Galli (che aveva da poco fondata la collana Feltrinelli “Biblioteca di Psichiatria e Psicologia Clinica”) di scrivere una opinione sull'Arialda. Questa “perizia psicologica”, che è stata recentemente ritrovata, viene qui ripubblicata con una introduzione dello stesso Galli. Segue poi la riproduzione di un articolo di Dino Messina uscito sul Corriere della Sera il 7 gennaio 2007 che inserisce questa vicenda nel contesto socioculturale dell'epoca.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.