Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see who cited a particular article…

PEP-Web Tip of the Day

To see what papers cited a particular article, click on “[Who Cited This?] which can be found at the end of every article.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(2007). TRACCE. Psicoter. Sci. Um., 41(2):229-242.

(2007). Psicoterapia e Scienze Umane, 41(2):229-242

TRACCE

TRACCE

Edited by:
Pier Francesco Galli e Alberto Merini

Viene ricordata l'importanza e sottolineato il rigore metodologico dell'opera di David Rapaport (1911-1960) nello sforzo di sistematizzazione della teoria psicoanalitica. Sono poi ripubblicate le introduzioni alle edizioni italiane di due testi di Rapaport, Struttura della teoria psicoanalitica. Un tentativo di sistematizzazione (del 1959, pubblicato da Boringhieri nel 1969) scritta da Pier Francesco Galli, e Il modello concettuale della psicoanalisi. Scritti 1942-1960 (del 1967, pubblicato da Feltrinelli nel 1977) scritta da Enzo Codignola e Pier Francesco Galli. L'opera di Rapaport viene discussa alla luce degli sviluppi sia teorici che sociologici della psicoanalisi.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.