Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To sort articles by author…

PEP-Web Tip of the Day

While performing a search, you can sort the articles by Author in the Search section. This will rearrange the results of your search alphabetically according to the author’s surname. This feature is useful to quickly locate the work of a specific author.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Castiello d'Antonio, A. (2007). Marie-France Hirigoyen, Sottomesse. La violenza sulle donne nella coppia. Traduzione di Stefania Pico. Prefazione e postfazione di Simona Argentieri. Torino: Einaudi, 2006, pp. 252, € 15,50 (ed. orig.: Femmes sous emprise. Les ressorts de la violence dans le couple. Paris: Oh! Éditions, 2005). Psicoter. Sci. Um., 41(2):266.

(2007). Psicoterapia e Scienze Umane, 41(2):266

Marie-France Hirigoyen, Sottomesse. La violenza sulle donne nella coppia. Traduzione di Stefania Pico. Prefazione e postfazione di Simona Argentieri. Torino: Einaudi, 2006, pp. 252, € 15,50 (ed. orig.: Femmes sous emprise. Les ressorts de la violence dans le couple. Paris: Oh! Éditions, 2005)

Review by:
Andrea Castiello d'Antonio

A distanza di sette anni da Molestie morali. La violenza perversa nella famiglia e nel lavoro, Einaudi pubblica questo secondo libro della psichiatra francese Hirigoyen. Semplice e colloquiale, alieno da disquisizioni teoriche e di metodo - pertanto indicato per un pubblico di ampio spettro, con la speranza che possa essere letto da almeno qualcuna delle tante donne che subiscono violenza tra le mura di casa - il testo si presenta come una trattazione agile ma completa, precisa e umanamente partecipe delle situazioni di violenza di coppia. Coppie eterosessuali, ma anche omosessuali (in questo caso i riferimenti sono più sfumati) e soggetti violenti, soprattutto uomini (il 98% delle violenze di coppia è attribuita al genere maschile).

Il testo si apre considerando gli stereotipi e le visioni ideali socialmente diffusi sulla coppia e sulla femminilità, accennando all'ambivalenza e alla naturale dotazione di aggressività che caratterizza ogni essere vivente. I normali conflitti di coppia sono differenziati dalla distruttività e dalle forme perverse o strumentali di attacco interpersonale. Molti flash tratti dall'esperienza clinica dell'autrice illustrano le tematiche trattate come, ad esempio, la sottovalutazione della violenza di coppia: ‘Non era niente di grave, solo qualche livido’ (p. 14), ‘No, non mi picchia proprio mai! Certo, di tanto in tanto mi dà una strapazzata. Non mi piace la parola picchiare, perché è intollerabile’ (p.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.