Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To convert articles to PDF…

PEP-Web Tip of the Day

At the top right corner of every PEP Web article, there is a button to convert it to PDF. Just click this button and downloading will begin automatically.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Nolfe, G. Petrella, C. Blasi, F. Zontini, G. (2007). IL MOBBING (BULLYING AT WORK) ED I MECCANISMI REGRESSIVI NEI GRUPPI. Psicoter. Sci. Um., 41(3):345-364.

(2007). Psicoterapia e Scienze Umane, 41(3):345-364

IL MOBBING (BULLYING AT WORK) ED I MECCANISMI REGRESSIVI NEI GRUPPI

Giovanni Nolfe , Claudio Petrella , Francesco Blasi e Gemma Zontini

La diffusione di patologie psichiatriche correlate al lavoro costituisce un dato emergente nella esperienza terapeutica. Mentre i contributi della psicologia e della medicina del lavoro sono piuttosto numerosi, ancora relativamente rari quelli che fanno riferimento agli aspetti clinici e teorici della psichiatria e della psicologia clinica. Lo scopo del lavoro è quello di tentare di applicare concetti propri della cultura psicodinamica al fenomeno del mobbing (bullying at work) e di integrare ad essi riflessioni attinenti al campo della ricerca psicosociale, sociologica ed economica. Un particolare rilievo è stato dato alle teorie sui meccanismi regressivi dei gruppi di Bion ed agli studi di Kernberg. L'analisi degli aspetti contemporanei della new economy sono stati presi in esame soprattutto per quanto concerne le loro implicazioni sullo sviluppo dei processi identitari individuali e sui fenomeni psicologici di gruppo.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.